promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 2 mesi fa

Di tanto in tanto vorrei uscire ma non so dove andare...?

Non ho eventi mondani in programma. Mi piacerebbe solo vedere la luce del sole e per farlo non trovo altra scusa che quella di prendere un libro e andare nella piazzetta del paese a leggere. (E' una cosa che fa un po' pena, pensate?...) Ma è pieno di immigrati drogati o ubriachi sin dalle prime ore del mattino. Che dovrei fare?

2 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    io parlo per io.

    Non faccio le cose in funzione degli altri, ma per me stesso, faccio le cose che mi danno piacere.

    Mi piace passeggiare anche di notte.

    Magari alle 3, io vado a farmi una passeggiata.

    Non mi serve una meta, un evento, una motivazione, perchè la passeggiata è il fine, non il mezzo.

    Spesso sentiamo ragazzi dire: "Stasera non esco, perchè non c'è nessuno".

    Ma chissenefrega!   Esci!  

    Anche da ragazzo, io non ho mai detto: "Ragazzi, stasera andiamo in discoteca?" o al cinema o al concerto...Ho sempre detto: "Vengono gli Iron Maiden al Palasport , io vado a vederli, se volete venire siete i benvenuti".

    IO VADO...  questo è il mio concetto... se tu vuoi aggiungerti fa piacere, se non vieni vado lo stesso, chissenefrega.

    Io non vado al concerto per voi, vado per me, perchè piace a me, perchè diverte me.

    E' chiaro che uscendo trovi altre persone, qualcuno fa piacere, qualcun altro no

    .Ho i capelli lunghi, se passeggio al Valentino, c'è la processione degli spacciatori che arrivano a propormi droga.

    Dico che non mi serve e se ne vanno.

    Se invito a cena una ragazza che mi piace e lei rifiuta, certo sono contrariato, però vado a cena lo stesso, anche da solo.

    Lei non è così importante da incidere sulla mia felicità, sui miei programmi, a meno che non sia ioa permetterle di farlo e questo non accade mai.

    Certo, la serata andrà in modo diverso da come speravo, ma non è detto che non si riesca a trovare di meglio.

    Io sono il centro del mio universo, che continuerebbe ad esistere,anche se tutto il resto nonesistesse più.

    La felicità la cerco e la trovo dentro di me, non negli altri.

    Gli altri sono persone con cui mi piace condividere la felicità, ma non la cerco in loro, perchè rimarrei deluso.

    Fonte/i: www.facebook.com/marco.merani
    • E2 mesi faSegnala

      BRA VIS SI MO....questa è la filosofia di vita che vorrei avere io, invece mi sn sempre appoggiata gli altri come un ciula.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Lv 7
    2 mesi fa

    Guardalo dalla finestra il sole per il momento! ;)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.