promotion image of download ymail app
Promoted

Sono l'unico che non è preouccupato per il coronavirus e continua a vivere la propria vita normalmente? ?

Abito in Lombardia per cui..

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Hai ragione...io non mi preoccupo più di tanto perché é un'influenza più forte ma comunque si può curare in breve tempo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    No, e vivo a Roma. Sinceramente non me ne può fregar di meno.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Non sei l'unico, la gente è semplicemente troppo ignorante da farsi mille pare.

    Si pensa che l'influenza causi più morti del coronavirus. Tutti che svuotano i supermercati, mascherine, amuchina ecc. manco ci fosse la fine del mondo.

    Meno pare e vivete la vita come l'avete vissuta fin'ora.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • fai        bene

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Fil
    Lv 7
    1 mese fa

    Beh, tanto se devi schiattare schiatti ugualmente (preoccupato o meno)......

    sto a scherza' 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Io vivo in Piemonte  (circa una settimana fa sono tornata da Bologna) e non mi sono fatta grandi problemi. 

    Forse qualche piccola paranoia in treno, ma nulla di più. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Il Coronavirus è una polmonite.

    L'unica cosa di cui le persone dovrebbero preoccuparsi è di stare un po' alla larga da chi tossisce o/e starnutisce. Le mascherine le devono usare solo i paesi estremamente contagiati, come Wuhan. Questa storia dell'Amuchina non ha completamente senso: le mani si devono lavare di norma, per igiene, e questo basta.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Anch'io vivo in Lombardia e poco è cambiato tranne qualche paranoia, fino a settimana prossima almeno non vado a Milano non essendoci l'università e non ho una vera necessità, però altrove vado. Serve il buon senso, evitare di andare in luoghi molto affollati se non per vera necessità (spesa, visite mediche, esami...). Se si è in zone a rischio si devono limitare gli spostamenti soprattutto al di fuori del paese, il menefreghismo fa aumentare parecchio il rischio di diffusione. Non a caso molti casi soprattutto in Europa sono dovuti a persone che se ne fregano del blocco nelle zone rosse, nessuno fa nulla però, perché si riparano dietro al Trattato di Schengen che si deve ignorare soprattutto nelle zone rosse. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Si deve vivere normalmente 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    ...per cui sei a rischio, mentre io vivo in Campania e ho meno possibilità rispetto a te di beccarmi il virus.

    • Michele
      Lv 5
      1 mese faSegnala

      Tanto arriverà in tutta Italia... ci sono stati dei casi in Sicilia

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.