promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniMalattie infettive · 1 mese fa

Il corona virus si diffonde solo attraverso gli schizzi o anche attraverso l'aria?

8 risposte

Classificazione
  • Dario
    Lv 7
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Concordo al 100% con Nandolone! Spiegazione semplice ma efficace!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    cosa intendi con schizzi?. in ogni caso si diffondono tramite le particelle di saliva, o muco infette che vengono espulse da un soggetto con una sintomatologia acuta e che raggiungono le mucose di un individuo secondario. Per questo alla televisione raccomandano di distanziarsi di almeno 2 metri da un soggetto con sintomatologia acuta. Specificamente in risposta alla tua domanda, il coronavirus muore dopo poche ore al di fuori di un organismo vivente ospitale, quindi non riuscirebbe a sopravvivere a lungo propagandosi nell'aria. Non sono un medico, ma ti ho riportato quello che ho sentito dire da persone più esperte e dall'OMS

    Fonte/i: OMS, telegiornali.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    gli schizzi viaggiano in aria, mica camminano a terra....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    ahò..soloo co o schizzo de sputarella!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Anche per vie aeree dal momento che se ti avvicini a meno di 2 metri di distanza da un infetto rischi di infettarti.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Come tutti i virus di quella tipologia si diffonde tramite goccioline di vapore acqueo o come dici tu schizzi che rimangono sospesi in aria per abbastanza tempo per essere inalati dagli altri. Queste goccioline sono espulse tipicamente con starnuti o tosse. In minima parte potrebbe esserci un contagio indiretto se si viene a contato con superfici sulle quali in precedenza queste goccioline sono arrivate (atterrate diciamo o posate) su superfici o mano o pelle e si entra in contato diretto abbastanza velocemente in quanto il virus fuori dell'ospite non dura molto. Sempre però che dalla superficie tramite mani o altro abbiamo subito dopo raggiunto mucose come bocca o narici. ti faccio alcuni esempi: Un infetto respirando in un ambiente ristretto rilascia in aria queste goccioline, chi gli respira accanto rischia di ammalarsi successivamente. Un infetto tossisce sulla sua mano e poi saluta con una stretta di mano un'altra persona. Questa persona tocca la propria bocca o il proprio naso qualche minuto dopo senza essersi lavate le mani... rischia di ammalarsi successivamente. Un infetto costruisce un giocattolo lo mette dentro una scatola e lo spedisce altrove, ad un bambino viene regalato quel giocattolo qualche giorno dopo, non ha alcun motivo per ammalarsi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Schizzi di sb0rr4? 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.