promotion image of download ymail app
Promoted

domanda e offerta non ci capisco niente?

ciao a tutti, ieri ho avuto un dibattito su domanda e offerta da cui non se ne usciva più, e più si parlava più mi confonfevo. Tutto è partito dal fatto che col coronavirus la gente ha comprato amuchina a quantità elevate e il prezzo è aumentato. Mi hanno detto che vendere amuchina a 100 euro è speculazione. Mentre io ho risposto che il mercato funziona cosi, che se c'è una elevatissima domanda,un bene diventa raro e quindi il prezzo aumenta. E pensavo questa regola valesse per tutto i beni. Mentre l'altra persona invece mi diceva che invece se il prezzo dell'amuchina adesso è alto, la domanda scende e quindi appena il prezzo ritorna a scendere, la domanda sale. Da qui quindi sono entrato in palla perchè è anche vero questo discorso e non ci ho capito più niente, perchè da un lato la domanda sale e il prezzo sale, ma da un altro punto di vista il prezzo sale e la domanda scende. E possiamo affermare che entrambi i ragionamenti sono validi, quindi il prezzo sale perchè la domanda sale ma nello stesso tempo il prezzo sale e scende la domanda ? Perchè questo fatto ? Non ci ho capito più niente, se c'è qualcuno che con semplicità riesce a farmi capire gliene sarei davvero grato, grazie

9 risposte

Classificazione
  • Carlo
    Lv 5
    1 mese fa

    cosa se ne faranno di tutta sta amuchina ? boh la gente a volte non ragiona

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Paolo
    Lv 7
    1 mese fa

    C'E' POCO DA CAPIRE . SE CERCHI UN ARTICOLO E NON LO TROVI ALLORA L'OFFERTA E' BASSA. MA SE LO CERCATE IN MILLE E NON LO TROVATE ALLORA LA DOMANDA E' ALTA E L'OFFERTA CONTINUA AD ESSERE BASSA. 

    SE UN NEGOZIO HA CENTO PEZZI DI UN ARTICOLO E NON NE VENDE CHE POCHI ALLORA L'OFFERTA E' ALTA MA LA DOMANDA E' BASSA , SE VICEVERSA  LI VENDE TUTTI ALLA SVELTA E LA RICHIESTA CONTINUA ALLORA L'OFFERTA E' BASSA E LA DOMANDA E' ALTA....................!!!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Guarda è semplicissimo però segui il mio ragionamento ATTENTAMENTE. Nel mercato la domanda principe è sempre "Quanta gente è disposta a pagare questo prodotto a questo prezzo?" Ora ipotizziamo che in ASSENZA di coronavirus nell'area "geografica" coperta da una farmacia le persone disposte a comprare l'amuchina a 5 € sono 1.000 e nessuno è disposto a pagarla di più.Quindi il farmacista incassa 5.000€ Appena c'è il coronavirus il farmacista volendoci speculare sale il prezzo a 100€. Ma non vende 50 confezioni ma 30 quindi avrà incassato solo 3.000€ A questo punto lo scende a 40 e vende 200 confezioni incassando 8.000€ ben di più di quando l'amuchina era a 5€. Farà ancora delle correzioni sul prezzo se vede che incassa di più. In definitiva il mercato si assesta quando il prezzo richiesto dal venditore è congruo pr un numero così ampio di persone che diminuendolo il venditore incasserebbe comunque DI MENO. E ovviamente per il coronavirus il prezzo CONGRUO per moltissimi non è più 5€ (cioè molti saranno ben disposti a pagare l'amuchina qualcosa in più)ma non è sicuramente nemmeno 100€

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Carlo
    Lv 5
    1 mese fa

    Si in effetti e speculazione ma allora e speculazione anche quando gli alberghi l ultimo dell anno sono pieni e una camera passa da 40 a 200 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    un bene necessario ,senza prodotti simili sul mercato ,se cresce la domanda e cresce il prezzo ,la domanda non diminuisce ma resta alta ,almeno finchè c'è la necessità di comprarlo...

    un bene necessario ,con prodotti simili sul mercato ,se cresce la domanda i consumatori si rivolgono ad altri prodotti simili ,che porta il prezzo ad'abbassarsi 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    cosa se ne faranno di tutta sta amuchina ? boh la gente a volte non ragiona

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    quello succede in una economia di mercato selvaggio e specualtivo, dato che va salvaguardato il benessere pubblico quando la speculazione gli va contro, ecco che esistono gli enti pubblici e le leggi di tutela e salvaguardia per limitare l azione. la salute pubblica deve avere la priorità sull interesse monetario personale, tutto lì.

    Poi, se quella roba serve o meno sul serio è altra storia, per me è una gran boiata

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    si esatto, non tutte le persone possono permettersi di buttar via 100 euro per un'amuchina nonostante l'emergenza coronavirus è probabile che qualcuno spenderà tale cifra ma solo pochissimi lo farebbero e di conseguenza la domanda scende.

    per quanto riguarda "vendere amuchina a 100 euro è speculazione" sono assolutamente d'accordo. Ci troviamo in un periodo non molto bello perchè solo le persone che stanno bene economicamente posso permettersi l'amuchina per proteggersi dal virus? io non mi sarei mai sognata di alzare così i prezzi, li alzerei ma non in modo esagerato, avrei trovato piuttosto un punto d'incontro dove tutti avrebbero potuto comprare l'amuchina e io avrei avuto un guadagno. 

    • Prince1 mese faSegnala

      da questa spiegazione ho capito questo, correggimi se sbaglio. Mettiamo il caso dell'amuchina. La domanda sale e dopo si ha una conseguenza: il prezzo sale e nel frattempo che questo prezzo sale la domanda scende in maniera inversamente proporzionale. Ho capito bene ?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Ma certo, hai ragione tu! Allora, ti faccio un po' di chiarezza:

    "vendere amuchina a 100 euro è speculazione" questo è vero, cioè va bene dire "il mercato funziona così" però la speculazione nasce dl fatto che adesso è un bene NECESSARIO, sarebbe come mettersi d'accordo e speculare sul prezzo del pane o delle medicine: la gente ne ha bisogno quindi fa sacrifici per comprarle ugualmente, ma ti sembra giusto? Già lo fanno col prezzo della benzina...

    Il discorso che se la domanda è alta il prezzo sale è giusto, ma non significa che poi la domanda scenda  andando "su e giù", semplicemente si trova un valore di equilibrio, graficamente il punto di incontro tra domanda e offerta: https://www.whymatematica.com/wp-content/uploads/2... 

    Questo avviene nel mercato NORMALE, cioè situazione normale significa prezzo degli smartphone, ecc. Ovvio che il prezzo del pane, delle medicine o disinfettanti quando la gente ne ha proprio bisogno, non è una situazione normale e per questo la legge mette dei limiti contro la speculazione (es. antitrust).

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.