promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneScuole primarie e secondarie · 3 mesi fa

ho preso 0 e mia madre ancora non lo sa?

sono una ragazza di 15 anni e vado in 2^ superiore, per ora a scuola sono sempre andata bene ma purtroppo la scorsa settimana la prof di matematica ha deciso di fare una verifica a sorpresa, io non sapevo nulla, l’ho lasciata in bianco e ho preso 0. Mia madre ancora non ha guardato il registro elettronico ma presto lo farà e sono molto preoccupata, lei impazziva anche solo se prendevo 5, ora che ho preso 0 minimo mi toglierà computer e cellulare per 1 mese, cosa dovrei fare secondo voi?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    3 mesi fa

    fòttitene di questi tempi a nessuno frega più della scuola pensano solo a salvarsi il cùlo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Lu
    Lv 7
    3 mesi fa

    mi pare strano 0, però basta che vai a recuperarlo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Assegnare "zero" non conta nulla, nella pratica consideralo un 4. È semplicemente un segno per dire "visto il tuo atteggiamento di rifiuto, ti do il minimo che si possa dare". Quando si fa la media non ha senso considerare un voto come zero, sarebbe ingiusto e praticamente impossibile da raggiungere poi la sufficienza a fine anno. Quindi consideralo come un 4 e ciò che devi fare ora è cercare di migliorare, l'insegnante nota il miglioramento, l'impegno e quantomeno non ti bastona; una verifica insufficiente (ricorda, 4 non zero) non determina il voto complessivo di fine anno, puoi recuperare. A tua mamma puoi dire che non eri preparata alla verifica a sorpresa, avevi altro da studiare e hai preso 4. Credimi se dovesse parlare con altri genitori o con l'insegnante stessa, sarebbe molto peggio!!!

    Una curiosità su questi voti, 0,1,2, ti dico che ai tempi delle superiori avevo 8/9 nelle verifiche di chimica e per la parte di laboratorio c'era un assistente giovane e ignorante (ma davvero, ignorante e incompetente!!!); aveva da ridire perché le relazioni di chimica non le scrivevo come voleva lui (cioè dovevo perdere tempo per scrivere un report su "esperimenti" stupidi di cui sapevo già ben oltre il livello richiesto, sapendo di andare ad ingegneria???); quando parlava non riusciva a fare una frase grammaticalmente corretta, per non parlare dello scritto, ridere per non piangere. Comunque sia io mantenevo sempre una certa superiorità che a lui dava molto fastidio e ciò che poteva fare era punirmi con queste relazioni: mi minacciava di assegnare 1 o 2, io ero indifferente, di fatto lo avrà anche scritto come voto,  poi però a fine anno in pagella avevo 7. Mi ha abbassato un po' la media complessiva ma di certo non è il voto 1 o 2 che aveva minacciato.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    3 mesi fa

    stai senza computer e cellulare per un mese se quella è la tua punizione

    così hai tempo per studiare matematica senza distrazioni

    forse se lo dici a tua mamma prima che lo scopra da sola è meglio 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.