Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 4 mesi fa

Quando una relazione non funziona..?

Ho 25 anni,lui 40.Da quasi 3 anni stiamo insieme.Non ho mai sentito questi 15 anni di differenza,anzi, avendo fatto e facendo un percorso di crescita personale,avendo vissuto all'estero ecc. ero più spesso io a "insegnargli" molte cose e ad aprire i suoi orizzonti.Lui vive ancora con i suoi,anche se possiede una casa che però necessita di molti lavori di ristrutturazione che vanno a rilento.Io sono una ragazza indipendente,amo viaggiare e conoscere persone nuove.La mia permanenza in Italia doveva essere solo uno step,perchè ho sempre sognato di trasferirmi.Quando l'ho conosciuto ero nel periodo più bello della mia vita,ero single dopo 2 relazioni avute a fila,finalmente avevo ritrovato me stessa,i miei progetti mi rendevano felice.La vita però,si sa,è imprevedibile.Non cercavo una relazione ma dalla prima sera che ci siamo incontrati non ci siamo più lasciati.Anche se da subito ho percepito le differenze sul modo di percepire la vita e sui nostri progetti,ma il forte coinvolgimento emotivo e fisico(di entrambi)era troppo intenso.Iniziamo a dedicarci tutto il tempo e tralascio tutto il resto.Lui è presente,premuroso,mi fa sentire una dea,e vorrebbe tutt'ora convivere ecc..ma gli argomenti di confronto tra noi,hanno delle lacune che mi fanno soffrire.Litighiamo troppo,alla follia,con una sofferenza immane.Ma poi,ogni volta lui viene da me e restiamo comunque insieme,ci coccoliamo,ma il problema di fondo resta.È il dolore più grande della mia vita.Consigli,esperienze simili?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 mesi fa

    Nessun consiglio in amore segui ciò che ti suggerisce il cuore

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 mesi fa

    inizialmente non sentivi la troppa differenza di età (15 anni di differenza vedi che sono moltissimi non sono assolutissimamente pochi) ma adesso, che è passato un pò di tempo, inizi a sentirla e mi pare anche giusto che tu la senta perchè tu ancora sei giovane, hai 25 anni ed hai voglia di divertirti e fare esperienze (come da te ammesso prima), lui invece, avendo 40 anni, ha diversi obiettivi rispetto a te e se torna ogni volta che litigate sai perchè lo fa? Perchè un uomo (come anche una donna per carità), superati i 40 anni, non se li/e fila più nessuna/a se non solo per il sesso ma mai per una storia stabile, quindi ond'evitare che resti da solo, per egoismo, torna sempre da te a fare pace in modo che tu resti con lui. Inizia a vederla in questo modo perchè siete arrivati inesorabilmente al capolinea quindi è inutile continuare a stare con una persona a questo punto

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.