Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 9 mesi fa

Ci sono già le mosche ?

Molte mosche, soprattutto in casa. L'inverno sembra già finito, sulle piante di nocciole stanno spuntando le prime foglie verdi piccoline. La giornata si è allungata, più spesso ci sono belle giornate di sole e tiepide con molta luce. Il freddo sta scomparendo. Sembra già quasi estate. Voglio prepararmi per l'estate, negli ultimi anni ho vissuto estati bruttissime ruclusa in casa a sudare senza mettere mai il naso fuori dalla porta (lavorando nell'attività di famiglia, svolgendo la parte di lavoro che si fa in casa, lavoro non retribuito che si aggiunge alle faccende domestiche già pesanti perché la casa è molto grande). Litigi e discussioni con la mia famiglia tutti i giorni. Quest'estate voglio cambiare. Non posso vivere un'altra estate così, ne vale per la mia salute fisica e mentale (sto male). Ho paura per quelle lunghe giornate di fatica con 45 gradi in cui il sole non tramonta mai. Per me si tratta di un incubo. 

Aggiornamento:

Caro Anonimo, 

Prima di darti la miglior ed unica risposta adesso ti spiego meglio : non ho mentito su nulla, non ha senso mentire in un contesto dove nessuno può sapere chi sono. La vera natura dei miei problemi è quella di essere troppo buona, troppo altruista, troppo brava, troppo disponibile, troppo di buon cuore sia con estranei sia con la famiglia. Questa mia bontà di cuore non ha fatto altro che rovinarmi l'esistenza, adesso ho imparato bene la lezione. 

Aggiornamento 2:

Sull'ultima parte della tua risposta hai ragione al 100%. Questo discorso così l'ho già fatto l'anno scorso e non sono riuscita a cambiare nulla, esprimermi su questo sito mi aiuta a chiarire i miei pensieri, comunque hai ragione contano i fatti, non le parole che vanno via al vento. Grazie per avermelo ricordato. 

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    9 mesi fa
    Risposta preferita

    Beh già il fatto che stai divulgando il tuo problema in questo sito, vuol dire che la tua situazione e peggio di quanto uno possa immaginare, a parte tutte le bugie che hai inserito nella tua domanda per ammortizzare e nascondere la vera natura dei tuoi problemi, ma se posso darti in consiglio... non autoconvincerti o convincere gli altri che la prossima estate sarà migliore delle altre, ma rimboccati le maniche e parti gia in quarta, perché le parole le porta via il vento e sono i fatti quelli che contano e vedrai che quando inizierà la prossima estate non avrai nemmeno il tempo di metterti a riflettere sulle mosche e sulle foglioline che stanno spuntando sulle piante di nocciole in pieno inverno.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.