Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiCar Audio e elettronica · 8 mesi fa

Per avere il navigatore nella macchina lo si deve richiedere? O già c'è di serie? Ma secondo voi serve? ?

6 risposte

Classificazione
  • Acq
    Lv 7
    8 mesi fa

    Ad oggi autoradio + Bluetooth sono quasi sempre di serie.

    Il navigatore, invece, di solito è un optional a pagamento.

    Di "servire" non serve, ma può essere comodo. Innanzitutto è posizionato in modo da essere visibile e non devi comprare ganci e ventose per il cellulare. Ha uno schermo grande e leggibile. Si usa facilmente e non devi smanettare con il cellulare (cosa pericolosa in auto).

    Soprattutto un navigatore integrato (quindi anche un navigatore a parte) ha una ricezione migliore di quella del cellulare, che invece deve agganciarsi anche ad una cellula telefonica per funzionare.

    Infine, il navi dell'auto conosce i consumi dell'auto, stima lo stile di guida, programma le soste per il rifornimento (cosa molto comoda in caso di auto a gas).

    Diciamo che nel complesso è comodo, ma prima di prenderlo guarderei al costo.

  • 8 mesi fa

    può essere di serie ma non su tutti gli allestimenti.

    un allestimento base difficilmente lo avrà di serie, quindi se lo vuoi devi sceglierne 1 che lo abbia.

    quasi mai è un optional.

    se serve dipende dalla tua capacità di orientarti, utile a volte lo è ma non indispensabile. personalmente per quelle rare occasioni che lo uso (per lavoro nei percorsi non abitudinari lontano dall'azienda) mi accontento di google maps e di un altro navigatore con cartografia offline sul telefono.

  • 8 mesi fa

    Non è quasi mai di serie ma si può richiedere (parlo del navigatore, non del sistema di infotainment che invece è sempre più spesso di serie, almeno con funzioni basilari). 

    Un navigatore è fondamentale per spostarsi in strade che non si conoscono, che poi si usi quello della macchina, quello dello smartphone o un navigatore dedicato poco importa, l'importante è giungere a destinazione. 

  • 5 giorni fa

    Come gia ti hanno scritto non è quasi mai di serie, personalmente lo trovo utilissimo ma non spenderei fior di soldi per quello, io vado di telefono, portatelefono, imposto tutto in un parcheggio e via, quello di google maps ti dice anche dove si trovano gli autovelox (non tutti) e a che velocità dovresti andare su quella strada. Se non hai un telefono moderno perchè non lo sai usare e non hai persone che viaggiano con te (che non siano nelle tue condizioni tecnologiche) ti consiglio il navigatore sull'auto, è un salvavita per ogni viaggio.

    Fonte/i: Il mio pessimo senso dell'orientamento
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    In certe auto c'è di serie, in altre è optional, in altre ancora non è disponibile.

    Personalmente preferisco piuttosto l'impianto multimediale con android auro, perché posso utilizzare google maps che è sempre aggiornato, che dà la situazione del traffico e segnala gli autovelox occasionali.

    I navigatori "installati" vanno aggiornati annualmente e costano una fucilata.

  • Brian
    Lv 6
    8 mesi fa

    Il navigatore dell’infotainment non serve a nulla, alla fine se hai CarPlay o Android auto puoi usare quello del telefono che è molto più intuitivo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.