promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in ViaggiStati UnitiUSA - Altro · 3 mesi fa

se volo a portland via boston le classiche domande dagli ufficiali americani le avrò allo scalo a boston o a portland?

perche mi ricordo l anno scorso atterrato a san francisco mi han fatto un bell interrogatorio come prima volta in usa...quest anno vado in oregon ma dall italia non ci sono i diretti e scalo a boston

Aggiornamento:

quindi a boston dove mi faranno le domande 

2 risposte

Classificazione
  • 3 mesi fa
    Risposta preferita

    Tutto a Boston: è sempre il primo scalo quello che fa testo: non solo, a Boston dovrai ritirare il bagaglio e fare dogana, anche se hai il biglietto aereo unico e al check-in ti mettono la targhetta di destinazione con il volo di Portland. Funziona così: tu scendi a Boston, fai il controllo documenti, con tutti gli annessi e connessi (compilazione foglio, controllo ufficiale con impronte digitali e altro, timbro di ingresso). Poi vai al nastro bagagli, ritiri il bagaglio, consegni all'ufficiale la dichiarazione doganale. Dopo eventuale controllo bagaglio, lo rimetti nel nastro che trovi dopo la dogana (probabilmente il poliziotto stesso della dogana ti dirà dove si trova) e vai a prendere il tuo volo per Portland. 

    Questo è il motivo per cui si consiglia sempre di avere un ampio margine tra i due voli, quello di arrivo in Usa e l'eventuale coincidenza   

    ———

    Si, farai tutto all’arrivo a Boston 

    Fonte/i: Frequent flyer
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Il questionario lo fanno sempre.

    E se qualcosa non torna... Ti fermano e fanno interrogatorio.

    Gli usa non sono Italia, hanno un sistema e organizzazione molto diversa

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.