Che libro per scacchi prendo?

ciao a tutti volevo sapere se qualcuno può consigliarmi un libro per scacchisti principianti perché io ho la scacchiera ho i pezzi ma so davvero poco sugli scacchi posso contare su di voi?

4 risposte

Classificazione
  • 5 mesi fa

    Onestamente le regole le impari al volo, sono poche; tutto il resto è pratica, tanta tanta pratica!! Puoi giocare online conro il computer (oppure scaricare applicazioni, ne esistono un'infinità). Contro il computer parti dal livello 1, quando vedi che migliori  (cioè tendi a vincere spesso) metti livello 2 e così via.

    Il sito migliore che ti consiglio è questo: https://www.chess.com/it/play/computer

    Oltre a giocare online puoi andare su "impara", ti spiega le strategie principali (analogamente ad altri siti, scrivi "strategie scacchi" e trovi un'infinità di materiale, per questo non ti serve acquistare un libro, almeno per ora).

    Quando farai un po' di pratica, ti consiglio vivamente di installare l'app di chess.com e giocare contro player reali, di tutto il mondo, puoi anche scegliere la partita con la durata che vuoi (3min, 10min, 15min, ecc)!! In base a vittorie-sconfitte avrai un punteggio che si fa via via più preciso a forza di giocare e quindi troverai giocatori più o meno al tuo stesso livello.

    Per esperienza ti dico che negli scacchi migliori molto giocando, io ho inziato da un anno pur conoscendo già le regole,  e il punteggio iniziale (principiante) viene stimato intorno al 400, ora sono a 1000 circa (si chiama punteggio ELO) e in un anno ho giocato poco più di 1000 partite. Fai conto che punteggi di 1200-1300 ti permettono di fare gare, tornei ufficiali e chi supera il 2000 è un vero professionista  (maestri a livello nazionale, 2500 anche internazionale cioè i migliori al mondo).

    Un altro sito online dove giochi senza registrarti è Lichess, ma proprio per questo motivo il livello dell'avversario è casuale e ti dico per esperienza che spesso trovi avversari piuttosto forti, quindi inizialmente ti consiglio di evitare.

  • 1 mese fa

    Conoscere le regole degli scacchi e giocare senza avere una base strategica significa spingere a casaccio i pezzi, senza comprenderne le finalità.

    Prima di iniziare con la pratica sarebbe bene iniziare studiando un minimo di teoria sulla strategia degli scacchi.

    Si inizia con lo studio delle aperture: si tratta di conoscere almeno le prime 5-10 mosse iniziali di tutte le più note aperture.

    Si devono conoscere almeno tutti i finali teorici.

    Infine e/o contestualmente studiare il cosiddetto "medio gioco" cioè la complessità di una partita di scacchi che va. da dopo l'apertura a prima del finale. 

    Qui è utile studiare le partite dei campioni, ma per comprenderle occorre conoscere anche la psicologia del gioco.

    Quindi occorre un manuale base dove sia presente la tecnica dell'apertura.

    Per la strategia, non so se sia ancora disponibile questo libro:

    Pensa come un grande maestro di Alexander Kotov edito Prisma editori.

    Infine si imparano a memoria e capiscono un buon numero di partite di grandi giocatori.

    Diciamo che dopo almeno una decina di anni si capisce cosa sta avvenendo quando si gioca una partita. 

  • 4 mesi fa

    Ti consiglio: "Giocare a scacchi" di Adolivio Capece  ( Ed. De Vecchi ).

    Fonte/i: La mia memoria
  • 5 mesi fa

    cercalo on line!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.