promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCavalli · 2 mesi fa

La mia istruttrice non mi fa galoppare...?

Salve a tutti

Volevo chiedervi un consiglio su una cosa che mi tormenta da ormai un’anno.

Da come avete visto dal titolo della mia domanda, faccio equitazione (da un’anno e un mese) ma la mia istruttrice mi ha fatto galoppare solamente due volte nell’estate appena trascorsa e poi basta.

Non riesco a capire il motivo della sua scelta, ed adesso sono alquanto in dubbio per quanto riguarda le mie capacità...

Perché mi ha fatto galoppare solamente due volte in estate e poi basta? Forse sono peggiorata? Non mi sembra, lei è molto soddisfatta di come sta procedendo il mio percorso a cavallo(e me l’ha pure detto) quindi davvero, non so spiegarmi questa cosa.

Vorrei chiederglielo ma non vorrei risultare come quella che pretende troppo, d’altro canto vorrei anche sapere il perché della sua scelta. Ci sono rimasta parecchio male quando ha smesso di farmi galoppare, quelle due volte in cui ho galoppato mi sono sentita in paradiso, ho pianto dalla gioia, non avevo mai provato una sensazione simile a quella in vita mia... Vorrei tanto tornare a galoppare...

3 risposte

Classificazione
  • Ok, direi che non è il momento, spero che NON continuino le lezioni di equitazione dove tu sei, perché se lo fanno commettono un reato. Il nostro maneggio ha sospeso tutte le attività, non solo la scuola, ha anche chiesto ai proprietari di non venire

    Sul perché di questa scelta da parte della tua istruttrice, mi fa pensare che sia una istruttrice seria, quanto meno non avventurista. Se è seria come immagino, non vedo proprio soluzione migliore che chiedere direttamente a lei. Potrebbe essere che sei "andata indietro" (è una cosa che succede a TUTTI, prima o poi). Oppure che vai troppo raramente per essere ben allenata. O magari non aveva sottomano il cavallo da scuola che ritiene adatto. Come vedi, i motivi possono essere i più disparati. Chiedi tranquillamente, ovviamente in modo educato, ma su questo non ho dubbi

    Buona "quarantena"

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Laura2 mesi faSegnala

      Concordo pienamente con voi, neanche io riesco a spiegarmi perché mi abbia fatto galoppare solo quelle due volte ad Agosto pur non avendo fatto assenze fino a Novembre. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Il mio consiglio principale è di parlare con lei. Se lo fai in modo gentile ed educato non penserà che pretendi troppo è tuo diritto fare domande e perché mai a lei dovrebbe dar fastidio? È sacrosanto che tra maestro e allievo ci sia del dialogo.

    Non so perché si comporti così, ci sono istruttori che fanno saltare dopo un mese e quelli che dedicano molto più tempo a far imparare bene le basi. Questi ultimi sono mille volte meglio a mio avviso, anche se in effetti non galoppare dopo un anno mi sembra molto. Bisogna avere pazienza e vedrai che avrai una padronanza sempre migliore in sella. Probabilmente non ti ha visto pronta ancora al 100% anche se sei molto brava e ha preferito fare così. Parla con lei ma allo stesso tempo dalle fiducia, se è una brava istruttrice sa esattamente cosa farti fare in base al tuo livello. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Ciao!

    La prima cosa che devi fare è, a mio avviso, chiedere direttamente alla tua istruttrice, in maniera gentile ma diretta. È giusto che ti dia delle spiegazioni e che sia sincera con te riguardo possibili problematiche. Non ti vergognare a chiedere, è lì per quello!!

    Detto ciò, non vedere il "galoppare" come un "essere più o meno bravo" perché, anche se è molto unpopular opinion, è molto più difficile ottenere un buon lavoro al trotto che al galoppo! 

    Se la tua istruttrice sembra soddisfatta e tu senti di non essere affatto peggiorata non farti paranoie inutili, è probabile che il lavoro unicamente al trotto sia una scelta sensata e che va tutta a tuo favore! Fai degli esercizi specifici o la lezione consiste nello "scorrazzare" disordinatamente per il campo? Se la risposta è la prima stai tranquilla e sentiti fortunata, perché stai facendo un qualcosa bene e per gradi, in modo non superfluo.

    Impara ad apprezzare il lavoro al trotto perché fidati è un' ottima opportunità di crescita (anche se viene difficile pensarlo) che ti renderà tutto più semplice dopo!

    Quanti di noi "garisti" avrebbero bisogno di fermarsi un attimo e ripartire facendo mesi e mesi SOLO lavoro al trotto 😘

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.