promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeSpazio e astronomia · 2 mesi fa

DOMANDA SULL'ATMOSFERA?

Perché sul versante svizzero delle Alpi si accumulano nuvole mentre sul versante italiano il cielo è terso. A quale fenomeno ci si riferisce? Perché le nubi si formano solo su uno dei due versanti? 

6 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    sesquiossidodip + Lord Byron + anonimo = figlio di una troya  Planezio Pietro, pluripregiudicato in odore di mafia, nato in calabria a Gioia Tauro, domiciliato a Quinto Genovese, Antica Romana di Quinto 11/B.

    Nella tua risposta hai ovviamente copiato (senza capirci una mazza) da Wikipedia

    https://it.wikipedia.org/wiki/Favonio

    aggiungendoci tue putt@n@ate personali che hanno invalidato l'intera risposta.

    Lo stron.zo ha scritto

    "L'aria calda ed umida, quando arriva contro una catena di montagne, è costretta a salire per valicarla.Salendo, l'aria si trova in zone più fredde ed a minor pressione, l'umidità condensa e forma nuvole, mentre l'aria che riesce a "sorpassare" le montagne ha lasciato parte dell'umidità sul fianco in salita, e quando ridiscende facilmente si trova ad essere più secca di quando è salita."

    Povero terrone del tacco, è l'esatto contrario.

    Il phon o favonio non viene prodotto da aria calda e umida (proviene da nord, non da sud) ma da aria fredda e relativamente umida che salendo si espande raffreddandosi ulteriormente e condendansodi in nubi e generalmente neve. Oltrepassando le alpi, scende verso valle con temperatura (a parità di quota) superiore a quella di partenza del versante opposto (essendo aria secca non ha più calore da cedere assumendo caratteristiche di vento tiepido e secco).

    La capra confonde l'effetto Stau (condensazione di aria calda e umida nel golfo ligure coo venti di scirocco).

    =====================

    Segue la descrizione di Wikipedia:

    <<l favonio è un vento di caduta caldo e secco che si presenta quando una corrente d'aria, nel superare una catena montuosa, perde parte della propria umidità in precipitazioni (pioggia, neve o altro). Quando la corrente sale verso l'alto, infatti, l'aria si espande, si raffredda: se l'umidità in essa contenuta viene persa (sotto forma di nuvola e/o precipitazioni), l'aria, nel ricadere sul versante opposto arriva a valle con una temperatura più alta di quella di partenza.A causa del calore latente emesso dalla condensazione dell'acqua, infatti, l'aria si raffredda piuttosto lentamente lungo la salita (secondo il gradiente adiabatico saturo, cioè di −5 °C ogni 1000 m in ascesa). L'aria poi supera la cresta, scende verso il basso sul versante opposto sottovento e si scalda per effetto della compressione adiabatica (secondo il gradiente adiabatico secco, questa volta di circa 10 °C ogni 1000 m in discesa), diventando calda e secca e favorendo giornate soleggiate[3]. >>

    Merdà umana di 85 anni, lascia perdere la scienza perche sei talmente ignorante (quinta elementare) da non saper fare decentemente i copia e incolla.

    -------------------

    pedofilia) che ti rende dipendente dalla pubblicazione di milioni di domande e

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    https://www.youtube.com/channel/UCzz3f9ATBpZH_wQqQ...

    Ciao Chiedi a lui, ti fa un video dove ti spiega quello che gli chiedi :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Dipende dalla direzione del vento.

    L'aria calda ed umida, quando arriva contro una catena di montagne, è costretta a salire per valicarla.

    Salendo, l'aria si trova in zone più fredde ed a minor pressione, l'umidità condensa e forma nuvole, mentre l'aria che riesce a "sorpassare" le montagne ha lasciato parte dell'umidità sul fianco in salita, e quando ridiscende facilmente si trova ad essere più secca di quando è salita.

    Anche in  Liguria succede:

    Quando c'è vento da Nord, spesso in Lombardia è nuvolo ed in Liguria sereno, quando c'è vento umido da Sud in Lombardia è sereno ed a Genova nuvoloso.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Chiara
    Lv 7
    2 mesi fa

    perché la maggior parte dei fronti umidi proviene da nord, nord-ovest per cui vanno "a sbattere" contro il versante nord della alpi.

    in india succede il contrario, ci sono delle valli rigogliose e, oltre il passo, a nord, il paesaggio è desertico perché i monsoni provengono da sud.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Dipende dalla direzione del vento.

    L'aria calda ed umida, quando arriva contro una catena di montagne, è costretta a salire per valicarla.

    Salendo, l'aria si trova in zone più fredde ed a minor pressione, l'umidità condensa e forma nuvole, mentre l'aria che riesce a "sorpassare" le montagne ha lasciato parte dell'umidità sul fianco in salita, e quando ridiscende facilmente si trova ad essere più secca di quando è salita.

    Anche in  Liguria succede:

    Quando c'è vento da Nord, spesso in Lombardia è nuvolo ed in Liguria sereno, quando c'è vento umido da Sud in Lombardia è sereno ed a Genova nuvoloso.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    E chi l'ha detto? Non mi pare proprio.

    La nuvolosità tende a formarsi sulle montagne, da qualsiasi versante sia. Poi, che il vento le spinga verso l'Italia è un altro discorso....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.