promotion image of download ymail app
Promoted

secondo voi? opinione sul Giappone e energia nucleare?

Come valutate la scelta del governo del Giappone di investire ulteriormente nell'energia nucleare nonostante la posizione contraria di buona parte del popolo giapponese?

Aggiornamento:

argomentate grazie

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Purtroppo al momento attuale non esistono alternative valide per un paese avanzato industrialmente come il Giappone.

    Non ripeto i motivi dato che te li ha enumerati Giovanni il Teologo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Si tratta di una valutazione complessa e per molti aspetti discutibile. La scelta del governo del Giappone di investire ulteriormente nell'energia nucleare, nonostante la posizione contraria di buona parte del popolo giapponese, si basa sul dato di fatto che il Giappone è importatore netto di materie prime, di petrolio e di gas naturale, che servono per far funzionare a pieno ritmo le sue industrie, illuminare e riscaldare città, case, grattacieli. Gas naturale e petrolio, oltre a essere fonti energetiche non rinnovabili, inquinano (la loro combustione libera nell'atmosfera anidride carbonica o diossido di carbonio, diossido di zolfo e altri gas serra) e, soprattutto, l'importazione di combustibili fossili rende il Giappone dipendente dagli Stati esportatori di queste materie prime (Russia, Iran, Arabia Saudita eccetera) e vulnerabile in caso di crisi internazionale o di guerra. Per questo motivo, i politici giapponesi investono nella costruzione di centrali nucleari, che forniscono energia "pulita" abbondante e a basso costo. Tuttavia, i costi di costruzione e di esercizio di una centrale elettrica nucleare sono elevatissimi, e comportano problemi di sicurezza e di smaltimento delle scorie radioattive di non facile soluzione. Oltre a ciò, i Giapponesi non hanno dimenticato il disastro della centrale nucleare di Fukushima, colpita nel 2011 da un devastante tsunami con conseguente fuoriuscita e dispersione di materiali radioattivi nella regione circostante e nell'Oceano Pacifico. Nonostante le centrali nucleari siano costruite nel rispetto di criteri antisismici e di misure di sicurezza stringenti, nessuno può garantire che non accadano incidenti con conseguenze potenzialmente letali per centinaia di migliaia, se non per milioni di persone. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • saNDro
    Lv 7
    2 mesi fa

    Il popolo NON deve sapere, deve vedere risultati, se i risultati ci sono ha ragione chi governa!

    • ...Mostra tutti i contatti
    • saNDro
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      il popolo elegge i suoi rappresentanti e tace, aspetta i risultati e dopo un tempo ragionevole, se non li ottiene cambia rappresentatanti. Vedere al Governo dilettanti allo sbaraglio come quelli che si vedono ora E NON SOLO DA NOI, fa venire il voltastomaco !!! 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Fanno bene, il nucleare è un ottima fonte energetica.

    Il popolo non conta nulla e non deve contare nulla, certe cose non le puo capire.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.