Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 10 mesi fa

Tanto abituata alle offese, che la mia soglia massima di sopportazione si è sollevata di diverse spanne?

... forse troppe spanne.

E poi mi rendo conto che non è normale, che la gente normalmente non si fa mancare di rispetto neanche per le sciocchezze.

Solo che non posso permettermi di reagire perché il coltello dalla parte del manico ce l'hanno loro.

Vorrei tenermi vicino proprio quelle persone che mi sberleffano. (Che sono le uniche che ho).

Se li insulto a mia volta, rimango completamente sola, e io ho non paura ma terrore della solitudine assoluta.

E al tempo stesso mi dico che anche adesso sono sola.

Solo che oltre ad essere sola, sono anche offesa.

8 risposte

Classificazione
  • 10 mesi fa
    Risposta preferita

    Lo dici, lo sai: sei già sola, sola e offesa.

    Se allontani queste persone, non perderai nient'altro che le loro offese: loro già non ci sono, non ti vogliono bene, sono solo fonte di sofferenza.

    Allotanarle del tutto, per quanto sia difficile, è la liberazione dal dolore, dalle umiliazioni, è un banco di prova del tuo coraggio; vedrai che la solitudine assoluta, di cui ora dici di avere terrore, potrebbe non essere buia come la immagini, al contrario, ma un luogo dove rifiorire.

  • ?
    Lv 7
    10 mesi fa

    Così però, somatizzi troppo rancore. L'indifferenza e il perdono, vanno bene solo con chi se li può meritare. Credo dovresti reagire, per il bene tuo e forse, anche per il loro, perché queste "persone" devono capire che comportarsi così, alla lunga, porterà solo guai. Il mio è un consiglio. Poi, decidi tu.

  • Laura
    Lv 6
    10 mesi fa

    Penso che tu debba incominciare a volerti più bene, ed allontanare le persone che ti fanno stare male. Quando allontani le persone negative dalla tua vita, incontri persone migliori. Si cambia il vecchio per il nuovo. Ora, tu sei molto poetica in ciò che scrivi. Ma io, penso che tu sia ancora un'adolescente e che oltre alle frequentazioni della scuola non conosci altri mondi. Cerca altre strade, le vie sono infinite. 

    Un abbraccio e in bocca a lupo per tutto!

  • Anonimo
    10 mesi fa

    Goditi la tua lunghezza d onda 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 mesi fa

    Meglio soli che male accompagnati, ricordati che l'onore, la dignità e l'amor proprio non hanno prezzo... e comunque non è assolutamente vero che la gente normalmente non si fa mancare di rispetto neanche per le sciocchezze, anzi, non tutte le persone sono uguali, anzi, ti posso dire che in realtà cose appunto l'onore, la dignità è l'amor proprio non sono assolutamente cose a tutti, soprattutto in questo paese, paese composto in media da gente rammollita, schiava del sistema e senza una propria personalità, la quale se la prende al massimo con chi è in qualche modo più debole e con chi come te non ha carattere e si fa mancare di rispetto, la stessa gente che fanno poi invece le pecorelle quando trovano qualcuno di più tosto che li mette a tacere. Se poi tu ad esempio vivi negli Stati Uniti allora ti posso dar ragione quando dici che la gente mediamente non si fa mancare di rispetto, perchè in effetti lì è uno di quei paese dove la popolazione è composta in media da gente tosta, ma non l'italia te lo assicuro.

  • Anonimo
    10 mesi fa

    Che strano, a me è successo il contrario. Ho tanta rabbia dentro che probabilmente potrei commettere qualche gesto azzardato, se provocata a oltranza. Ma chiaramente ho ancora qualche barlume di sanità mentale.

    Mah, dipende, di certo non sono una santa, una martire, questo sì, ma non credo di aver commesso chissà quali gravi torti nella mia vita...e anch'io ho i miei sensi di colpa chiaramente, talvolta immotivati. Però credo di aver più subito che altro nella mia vita.

    Sì, io in un certo senso ne sono uscita da alcune dinamiche malate con alcune persone, con altre no. Credo che per il tuo bene debba allontanarti al più presto da questa gente, è un'impresa pure cercare di mantenere un certo margine di serenità.

  • 10 mesi fa

    Ribellati, se no la tua situazione rimarrà così a vita, sia con gli amici che nel resto. Nessuno è debole, sei tu che permetti di farti ferire. Ricorda, nulla è reale, tutto è lecito, requiescati in pace

  • Anonimo
    10 mesi fa

    CIAO PERSONA SEI SEXYSSIMA.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.