carlo ha chiesto in Elettronica di consumoFotocamere · 5 mesi fa

Avete una reflex CANON EOS 1300D o simile?  Per favore mi consigliate 2-3 obiettivi (non troppo costosi), anche di terze parti? ?

Sono un amatoriale, per cui non pretendo di fare cose stratosferiche, nè voglio dissanguarmi:

- uno per fare un pò tutto (foto con abbastanza luce in spazi aperti); 

- l'altro per fare qualche foto paesaggistica e/o qualche ritratto.- (per fare macro, dovrei comprare un altro obiettivo ancora??).Se possibile mi vorrei limitare a due, cercando di fare utile e dilettevole, anche rinunciando a qualche scatto..Grazie in anticipo!

Attachment image

4 risposte

Classificazione
  • 5 mesi fa

    Ogni volta che qualcuno dichiara che esistono ottime compattecon zoom estesi  da 400€ max, un fotografo ha un attacco di furia omicida.

    Detto questo passiamo alla risposta vera e propria.

    1° se vuoi qualità devi spendere

    2° un obiettivo tuttofare perfetto non esiste, ma qualcosa di buono, senza che sia eccellente si può trovare

    3° per fare macro ti serve un obiettivo macro oppure delle soluzioni un po' ardite o alternative, come lenti close up da avvitare sopra ad un obiettivo normale, oppure usare un anello invertitore accoppiato ad un vecchio 50 mm che abbia la ghiera dei diaframmi.

    4° ci sono negozi che trattano usato , con minimo un anno di garanzia.

    Hai già la Canon 1300d?

    in caso affermativo potresti prendere un Tamron 17-50 f2,8 ( con innesto canon) usato lo trovi sui 250 €, più un Tamron SP 70-300 f4-5,6 DI USD VC che usato costa sempre sui 200/250€

    Per fare macro inizialmente potresti prendere delle lenti close up da avvitare sul 17-50, forse non avrai il rapporto 1:1, non avrai la qualità di un macro vero e proprio, come il Tamron 90 f2,8, ma per iniziare va bene 

    Per risparmiare potresti prendere un solo obiettivo, sacrificando luminosità e qualità, e prendere un Canon EF-S 18-200 f3,5-5,6  IS circa 300€ usato

    Se le focali tele non ti interessano potresti prendere  un  Sigma 17-70mm f/2.8-4 DC OS HSM 250€ usato.

    Personalmente ti consiglio di metter via soldi e fai una spesa alta, ma prender obiettivi di qualità che ti resteranno per tanto tempo.

    Poi ognuno fa le sue scelte in base all'uso che ne fa.

    Per dire io con nikon uso su reflex aps-c un 18-200 per quando viaggio leggero, sul full frame invece monto obiettivi di qualità, magari non gli ultimi modelli, ( di reni ne ho solo 2).

  • Luca
    Lv 6
    5 mesi fa

    Non parlerò di marca e modelli, ma solo in generale:

    - " l'altro per fare qualche foto paesaggistica e/o qualche ritratto ". Non ci siamo. In genere i paesaggi si ritraggono con dei gradangolari, mentre i ritratti si fanno con un medio tele. Questo, dicevo, IN GENERE, perché poi nessuno vieta di fare come ci pare per ottenere effetti come ci pare. A meno che non prendi uno zoom che si estenda tra queste due focali.

    - " uno per fare un pò tutto (foto con abbastanza luce in spazi aperti) ". Per fare un po' tutto ci vuole la focale universale, che per definizione è il"normale" o un leggero gradangolare. La tua fotocamera ha un crop di 1,6x che significa che il "normale" è circa un 32mm ed un leggero gradangolare circa un 22mm. Comunque dipende dai gusti. Magari quindi se prendi un buono zoom tutto fare di focale "paragonabile" ad un 24-105 ci riesci a fare un po' tutto. Con la tua fotocamera però un 24 -105 non va bene, perché equivarrebbe ad un 38 -170 , un po' troppo esteso verso il tele e poco verso il gradangolare, ma non è detto. L'ideale potrebbe essere qualcosa che si aggira sui 15 - 65 . 

    - " per fare macro, dovrei comprare un altro obiettivo ancora??) ". Non è detto, dipende. Potresti iniziare (tantoper vedere che effetto che fa) con delle lenti macro addizionali, o con un obiettivo di focale standard montato invertito con apposito adattatore. Me è ovvio che se cerchi qualità ci vuole un obiettivo macro specifico, ma sopratutto tanti accessori (cavalletto,flash, etc). 

  • 5 mesi fa

    Io uso Nikon, una D7000, ho cominciato a fotografare circa 25 anni fa, con l’analogico, e con il tempo mi sono costruito un buon corredo di obiettivi, ho 6 fissi e 3 zoom, fra gli zoom ho un obiettivo di alta qualità un 80-200 f2,8, che oramai sarebbe da sostituire, però ho anche un 18-200, cioè un tuttofare.

    Quindi il mio consiglio è di prendere un tuttofare, che ti servirà sempre, poi di prendere un fisso luminoso , un 50 f1,8, che ti andrà benissimo per fare ritratti, usato lo trovi a meno di 100€, per fare macro o ti prendi un obiettivo macro,  oppure per iniziare, come ti è già stato consigliato la cosa migliore sono le lenti close up o, altra alternativa che non ti è stata detta dei tubi di prolunga con il comando elettrico per diaframmi, da montare assieme al 50.

  • 5 mesi fa

    il consiglio è quello di comprarti uno zoom di qualità, è un obiettivo che potrai sempre rivendere oppure conservare per un corpo macchina più professionale. Quello che mi dispiace è che temo tu abbia fatto una scelta sbagliata nella convinzione che fosse la macchina e non il manico a fare le belle foto, secondo me avresti fatto molto meglio a comprarti una ottima compatta (sui 400 euro max) che oggi hanno obiettivi fantastici da 24 a 500 mm. Te le tenevi i tasca o nella borsetta e sempre pronta. Con quel vagone di roba, una borsa in più, gli obiettivi e quant' altro quando sarai pronta il soggetto sarà già passato. 

    E' uno sbaglio che ho fatto anch' io quando pensavo di diventare Ansel Adams ma oggi con la mia compatta vado dappertutto. Comunque, in bocca al lupo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.