Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteOdontoiatria estetica · 5 mesi fa

Dentista odontoiatria ?

5 mesi fa mi sono curato i denti e fatto una pulizia, e adesso ho notato che ho una piccola carie tra due denti (quelli di davanti) ma come è possibile? Posso aspettare ancora un po' o devo andare subito dal dentista?

Aggiornamento:

Mi spavento se si mangia pian piano il dente

3 risposte

Classificazione
  • Luca
    Lv 6
    5 mesi fa

    E' possibilissimo, perché le carie, come tutte le cose, iniziano in un momento X indefinito, che nel tuo caso potrebbe essere stato anche il giorno dopo che hai finito il precedente ciclo di cure, e il dentista ( a meno di avere la sfera di cristallo di mago Merlino) non può prevedere se, dove e come ci saranno altre carie. D'altra parte, aver curato dei denti non immunizza gli altri denti nei confronti del processo carioso. 

    Certo che la carie si mangia pian piano ildente: fanno tutte così. Se puoi aspettare ancora un po' dipende da quanto già è grande questa carie (alcune volte vi sono carie che da fuori quasi non si vedono, e che dentro hanno già distrutto il dente), e da quanto è aggressiva ( ci sono carie che procedono lentissime, altre che sono velocissime); comunque dipende più da un fattore d'ospite (cioè dalla singola persona) che da una caratteristica della singola carie in sé.

    Certo che la devi curare : le carie non sono auto-guarenti (al contrario delle fratture delle ossa), per motivi istologici che non sto qui a descrivere (in pratica, mancano le cellule che hanno formato lo smalto).

    Gli studi dentistici privati sono in teoria aperti solo per le urgenze, ma sta al singolo dentista decidere cosa sia emergenza e cosa no. Telefonagli, magari ti dà un appuntamento per un controllino. Tieni conto che sarebbe assolutamente sconsigliabile per il dentista usare i trapani, in quanto producono un aresol per tutta la stanza, ed è proprio l'areosol il vettore del virus da una persona all'altra.

  • 5 mesi fa

    carie ? Vacci subito ma, soprattutto, telefonagli prima

  • Anonimo
    5 mesi fa

    Si tratta di una patologia cronica a decorso estremamente lento: nella maggior parte dei casi, il processo carioso evolve in un periodo di tempo variabile dai 6 mesi ai 2 anni. La carie non può guarire da sola: difatti, i tessuti dentali non possiedono capacità rigenerativa.

    Ps. Concordo con Gundagai

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.