Cosa c'è dietro quella porta che avete chiuso?

E dentro c'è tutto quello di cui ho bisogno, tanto la porta è sempre aperta per chi voglio e per chi mi va.

Troppo breve questa vita, appesa ad un filo, aggiungerei, per crogiolarsi tra i se i ma e i forse.

Quanta libertà c'è nel lasciar fuori ciò che non ci aggrada

Ciao! :)

20 risposte

Classificazione
  • 5 mesi fa
    Risposta preferita

    E' difficile, per me, chiudere le porte. Troppo. Mi ci vogliono anni a decidermi, e l'evidenza del fatto che, non chiudendo a chiave, si continuerà a fare razzia impunemente, a derubarmi e a scappare per poi tornare a fare approvvigionamento quando si è digiuni.

    La porta chiusa può aiutare a proteggerci, ma può essere scardinata, buttata giù, sotto di essa - peggio - ci si può insinuare come il fumo, cambiando forma e consistenza. Chiudere la porta non ci mette al riparo, se, abbattuta la porta, il ladro troverà comunque argenteria in bella vista e tavola imbandita.

    Aiuta smettere di apparecchiare per loro, così che sia una "decisione" dei ladri quella di non tentare più un colpo che non darà loro nessuna refurtiva.

  • Blu.
    Lv 7
    5 mesi fa

    Dietro la porta che ho chiuso ci sono persone (e situazioni) con le quali non voglio più avere nulla a che fare

  • Anonimo
    4 mesi fa

    poca roba perché è vero che chiudo la porta ma una volta fatto apro anche la finestra

  • 5 mesi fa

    Un misto tra @Vapoo e @Blu.

    Ossia, io difficilmente chiudo la porta, ma se la chiudo è quasi sempre in modo definitivo. Perché non voglio avere più niente a che fare con una persona che mi ha fatto soffrire. 

    Però, come @Vapoo, può accadere che in alcuni casi, io non abbia chiuso a chiave, e se c'è la volontà, o le condizioni giuste, è probabile che io riapra quella porta. 

    Ma solo in caso eccezionali. 

    Ciao carissima 😘🌺

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    5 mesi fa

    mia cugina ancora nel letto

  • Fish
    Lv 7
    4 mesi fa

    Non lo so cosa sia fermentato nel frattempo là dietro, ma riconosco che non mi importa molto, mi fosse davvero interessato non avrei chiuso quella porta.

  • 5 mesi fa

    Mi piacciono le porte invisibili...quelle che brillano come specchi tirati a lucido. 

    Sono porte intelligenti: a comparsa e scomparsa...e sanno sempre essere aperte anche quando sono chiuse. Inoltre hanno il dono della trasparenza e sanno mostrare quanto le si curi ( non dovrebbero mai appannarsi). Mostrano sempre la persona e la sua casa...cosi' com'e'...non solo quando e' tirata lucidata, e chi decide di entrare sa quello che trova, sempre.

  • 4 mesi fa

    C’è stanno e cinesi che magnano cani gatti pipistrelli serpenti topi ecc. però le scimmie no perché sono sacre a quella gran prostituta della dea terra...

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Tutti tranne i miei genitori. Non sopporto più nessuno. 

  • 4 mesi fa

    Io non ho porte ognuno e ogni cosa è libero/a di entrarci e uscirne 

  • M
    Lv 7
    4 mesi fa

    Solo oscurità.     

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.