Alex ha chiesto in SaluteOdontoiatria estetica · 5 mesi fa

Come capire se basta solo la pulizia dei denti o lo scaling dentale ?

Ciao a tutti da qualche anno ho delle gengive molto arrossate che all inzio tenevo sotto controllo con il collutorio della clorexidina che alla fine non faceva più e effetto e i colletti dentali sono tutti arrossati e sono andato dal dentista e mi ha proposto una seduta di igiene dentale a 70€ per la molta placca mentre un altro mi ha detto che bisognava fare uno scaling dentale a 400€ come faccio a sapere chi dice le verità e chi mente?( lo scaling dentali andrà a pulire solo le gengive o anche i denti?)

Aggiornamento:

Ma lo scaling va a pulire anche la superficie dei denti come una pulizia o solo i bordi 

Aggiornamento 2:

Ma io vorrei sapere se va a pulire anche la superficie dei denti come un igiene 

Aggiornamento 3:

Ho letto bene,un ultima cosa a me hanno detto solo terapia per gengivite e affianco il prezzo cioè 100 euro a seduta,ma se solo con la rimozione di placca e tartaro bastasse?

3 risposte

Classificazione
  • Luca
    Lv 6
    5 mesi fa
    Risposta preferita

    Ti dico un po' di nozioni, è ovvio che non puoi conoscerle, hai fatto bene a chiedere.

    1.<< ... ho delle gengive molto arrossate che all inzio tenevo sotto controllo con il collutorio della clorexidina che alla fine non faceva più e effetto ...>> e 'te credo ...... il collutorio HA LIMITATI SCOPI, non certo quello di eliminare l'infiammazione. L'infiammazione è data dalla presenza di corpi estranei, che sono la placca batterica e il tartaro, entrambi ben adesi ai denti, E CHE NON VENGONO DI CERTO RIMOSSI DA UN COLLUTORIO, se pur medicato alla clorexidina. Come può fare un collutorio a togliere qualcosa che può essere rimossa solo meccanicamente ? Io ai miei pazienti faccio sempre questo esempio : se ho l'auto tutta sporca di fango, e la porto a lavare, non è certo il getto dell'acqua sotto pressione, DA SOLO, che me la laverà...devo andare a rimuovere meccanicamente fango e polvere o con le spazzole dell'autolavaggio, o a mano con la spugna .....

    2. placca e tartaro, che sono la causa della infiammazione ( prima delle sole gengive, poi del parodonto, cioè anche dell'osso) si possono togliere SOLO meccanicamente, o con l'ablatore ad ultrasuoni, o a mano con gli scalers. QUINDI DETARTRASI E SCALING SONO LA STESSA COSA. In genere si fa senza anestesia, in genere una sola seduta per tutta la bocca tutta assieme.

    3. Tutt'altra cosa è il COURETTAGGIO o LEVIGATURA RADICOLARE o ROOT PLANING . Sono strumenti rigorosamente a mano che "levigano" la superficie del cemento radicolare asportando una piccola porzione di sostanza esterna della radice del dente infettata da batteri e tossine, e se serve anche della superficie interna della gengiva ormai morta e ove il connettivo è stato sostituito da epitelio infetto, il tutto allo scopo di favorire il riattacco della gengiva al dente (l'attacco si ha attraverso il connettivo, e MAI attraverso l'epitelio). Si fa sotto anestesia, a cielo chiuso, oppure a cielo aperto, cioè aprendo la gengiva col bisturi, cosa che in genere si associa anche al rimodellamento della cresta ossea per eliminare geometricamente le malefiche "tasche". SI fa un quadrante alla volta, sia perché sono cose lunghe, sia perchè fare l'anestesia a tutta la bocca tutta assieme non è una cosa saggia. Ed è quindi ovvio che 4 sedute di courettaggio costano di più, molto di più di una sola seduta di detartrasi .

    4. Tu non puoi da solo stabilire quale dei due dentisti mente. Né te lo posso dire io, poiché non ho visto la tua bocca. Quello che posso dirti è che un dentista serio deve dire al paziente tutte queste cose che ti ho detto io , e gli spiega che la terapia si fa "a cassetti": il primo giorno si apre il primo cassetto, e si fa detartrasi ed istruzioni di igiene orale. Poi dopo un po'di giorni si rivede il paziente, e soprattutto si vede se pulisce bene o no. Se non pulisce bene, è inutile andare oltre, perché significa che al paziente non gliene frega nulla dei propri denti. Se pulisce bene, e se non è bastata la detartrasi, si rivaluta la situazione, e se c'è bisogno si apre il secondo cassetto e si fanno le 4 sedute di courettaggio a cielo chiuso. Dopo qualche giorno si rivaluta ancora, e se c'è bisogno si apre il terzo cassetto e si fa a cielo aperto tramite chirurgia con rimodellamento osseso. Poi si rivaluta ancora, ed eventualmente si apre il quarto cassetto, ove ci stanno le pinze da estrazione.

    Spero di essere stato chiaro

  • 5 mesi fa

    Io ho dovuto fare sedute di igiene(ed anche più costose di quelle del tuo dentista)

  • Fil
    Lv 7
    5 mesi fa

    forse lo scaling bisogna farlo se c'è una sacca ...  

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.