Crispo
Lv 6
Crispo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 5 mesi fa

Chi non è contro di te è con te, o chi non è con te è contro di te?

Ok 

20 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    C'è chi è neutro per codardia, egoismo e indifferenza, in tal caso è "contro di me", specie se non agisce in situazioni urgenti. 

    C'è chi è neutro per sincero dubbio, timore di sbagliare o perché necessita di tempo pe riflettere prima di prendere una posizione. Ancora, c'è chi è neutro per reale incapacità... In tutti questi casi non mi agevola, ma non mi nuoce nemmeno (anzi, forse se agisse potrebbe involontariamente ostacolarmi). Infine ci sono momenti in cui neutralità ed un silenzio possono aiutare chi li "subisce". Ci sono momenti in cui il semplice fatto di restare fisicamente accanto a qualcuno, anche senza dire nulla, è di fatto estremamente eloquente.. 

  • 5 mesi fa

    O forse nemmeno mi vede?

    (Delle due che dici, propendo più per la seconda: perché, se chi non è contro di me, può anche non essere con me e non essere da nessuna parte, quindi non avvantaggiarmi né nuocermi, 

    chi non è con me in momenti di necessità, non perché sia contro, ma anche solo per conservare un atteggiamento di neutralità, è come se fosse contro di me: in certe situazioni, la neutralità non può essere consentita, e nemmeno il silenzio o l'indifferenza).

  • 5 mesi fa

    Solitamente, chi non è con te, è  pronto a giocarti contro, alla prima occasione.

    Si dichiaranio tutti neutrali, poi te li ritrovi in mezzo ai koglioni, quando punti ad un obbiettivo.

    Chi non è con me, farà bene a girare al largo, perchè io non ho il minimo scrupolo e stenderlo e passagli sopra.

     Cito un dialogo con un amico,di non molto tempo fa, in un momento difficile.

    "Marco... ho brutte notizie.

    Ho sentito Xxxxx... dice che lui ha famiglia, impegni col lavoro... insomma... di non contare su di lui. Non ci darà nessun aiuto"

    .

    Marco Merani rimane in silenzio, seduto nello studio,fissa il tavolo, pensando ai tanti anni in cui ha considerato un fratello quel ragazzo, poi risponde:

    "Bene. Ha fatto la sua scelta.

    Ora noi risolviamo questo casino.. e poi andremo tutti insieme a fargli visita per ringraziarlo".

    Purtroppo la vita è così: un' amicizia durata 25 anni, può essere cancellata in un secondo.

    Fonte/i: www.facebook.com/marco.merani
  • 5 mesi fa

    Ci sono anche gli indifferenti...nè neutrali nè di parte.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 mesi fa

    Mi si sono rigirate le palle degli occhi, leggendo la tua domanda.

    Nell’incertezza, mi ritiro nelle mie stanze in solitudine.

  • 5 mesi fa

    Nessuna di tutte e due. :)

    Chi non è contro di me, non è per forza con me;

    Chi non è con me, non è per forza contro di me.

  • Paolo
    Lv 7
    5 mesi fa

    ESATTO..........................!!!!!!!!!!!!!

  • 5 mesi fa

    La percentuale oscilla tra un 40 % la prima ed un 40 % la seconda, sempre dubbioso su chi debba ringraziare se quel 20 % ballerino è condannato a restare tale.

    Oggettivamente l'imparzialità di questi tempi è inaccessibile, strategicamente, stima e rispetto sono destinati comunque a perseverarsi inadeguati l'un l'altro come concetti affini ma socialmente riposti in stato di conflitto.

  • 5 mesi fa

    Quoto il pensiero di @Ariam.

    E aggiungo che dipende dalla situazione e dal tipo di legame in questione. 

    Chi non segue il mio pensiero, non significa che sia contro di me, soprattutto perché io non ho bisogno che ci sia sempre uno schieramento palese, nei miei confronti. Può capitare di volersi bene e dissentire. 

    Può capitare anche di rimanere neutrali, per i motivi che ha ben spiegato Ariam, e va bene così. Solo in un caso, la neutralità la vivrei come indifferenza: se venissi attaccata ingiustamente. 

    Allo stesso modo, per essere 'nelle mie grazie' non significa che devi dimostrarmi che sei con me, se non sei totalmente te stessa/o. 

    Quindi ribadisco :dipende. 

  • Serena
    Lv 7
    5 mesi fa

    No ci sono anche i neutrali 😺

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.