promotion image of download ymail app
Promoted

È consigliato prendere un microfono a condensatore senza scheda audio?

Oggi stavo cercando un microfono economico su amazon, ho trovato questo microfono che si chiama NW 800, volevo prendere il kit con:alimentatore phantom da 48V, microfono, ragno per tenerlo fermo, supporto anti-vibrazione, filtro pop, spugna antivento, e due cavi, uno, uno da collegare dal mic al alimentatore phantom, e l’altro con lo stesso attacco del mic che finisce per jack maschio.

Io ne faccio uso casalingo, per esempio per streammare o per fare videolezioni, ho visto che è consigliato attaccarlo ad una scheda audio per un audio più alto, quindi non so se prenderlo, la mia domanda è, se lo uso comunque per uso casalingo, mi conviene prenderlo e atttaccarlo diretttamente dal phantom all jack del microfono?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    É consogliato prendere un auto o una bicicletta?

    Dipende, da quello che vuoi ottenere e quanto hai da spendere.

    Quello che hai visto tu è ne più ne meno che  un giocattolo, puoi aggiungere tutti optional che vuoi ma un giocattolo resta. Di decente ha solo l’estetica ma dire che e una mèrda è fargli un favore.

    Oltre a ciò per uso casalingo quando hai un  asta ( da tavolo o grande che sia ) con un sopporto a ragno e un antipopper sei a posto, a cosa ti serve un antivento!? Hai problemi di vento dentro casa?

    La faccio corta sè vuoi spendere poco e avere il minimo della decenza non puoi pensare di acquistare atri prodotti rispetto al samson c01U o il behringer C1u dove u sta per usb

    Questi sono microfoni a condensatore  cardioidi che si autoalimtano da posta usb e la trasmissione datI e in digitale che già rispetto al prodotto da te visto è come paragonare frank sinatra a Achille Lauro.

    Questi sono i prodotti che offre il mercato che si possono considerare decenti al minimo prezzo possibile.

    Detto ciò spendi il minimo hai il minimo, basta dire che lo steso identico microfono ma non usb collegato ad una scheda audio decente gli fa fare un altro step in avanti nella stessa proporzione appena citata.

    Se hai 50/70€ da spendere questo è il meglio che puoi trovare sul mercato se puoi arrivare a 100/130€ allora puoi pensare ad avere un risultato ancora superiore abbinando un mic ad una scheda audio di fascia bassa, se invece hai soldi con 1.300/1500 avrai un risultato pofessnale se il tuo budlget arriva sui 3.000/3.500€ hai prodotti top di gamma standard  dico standard perche si può spendere anche di più ma non ne vale assolutamente la pena se poi non si hanno consocenze tecniche notevoli abbinate a software di editing audio top di gamma nel professionale 

    Per quel che riguarda gli aintipopper non farti infinocchiare poi di tanto un antipopper da 5 € rispetto ad uno 50 non è che acusticamente parlando ti cambia il mondo, quello che cambia è la sua solidità e il nome del marchio per il resto hanno tutti una tela che non è altro che un pezzo di tessuto in nylon lo stesso che viene usato per le calze delle donne.

    Negli antipopper professionali e costosi a volte vi è la possibilità di intercambiare tale tela e montarne da più dense a meno dense il che permette di avere una maggior efficacia come antipopper così da regolare la cosa in base all’emissione d’aria di chi viene registrato, ma questi sono detagli che a te interesa poco se non per il fatto che alla fine puoi comprartene uno da pochi euro e metterci la rete che pare a te andando a comprare un paio di calze da donna più o meno dense, ( la densità si musica in denari) calze da 150/200 denari sono un buon spessore per chi ha emmisoni daria importante quando si pronunciano le “p” e le “b” e le “t” in minor misura  altrimenti calze da 50 denari o poco più per emissioni più deboli.

    Per farti capire che alla fine un antipopper te lo puoi pure autocostruire e customizzare come pare a te.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Lu
    Lv 7
    2 mesi fa

    C'è l'ho io, se non hai una scheda audio buona, quindi almeno 100 euro, fa cacare, invece compra uno di quelli usb, son meglio, zero rotture e non hai bisogno di schede audio /amplificatori esterni, oltre che USB, il cavo è migliore e soffre pochissiml le interferenze. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.