come dire ai miei genitori che voglio imparare a programmare ? mi potete aiutare grazie?

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    6 mesi fa
    Risposta preferita

    Leggiti "l'allegra vicenda del percussionista defunto", scritto da Pasquale Festaiolo, lo puoi acquistare in libreria, edito da Perozzo Group. Costo 12 euro.

     Per favore, acquistate questo libro, il 12% del ricavato verrà devoluto ad associazioni del Congo che si occupano di diabete e infiammazione infantile alla prostata , grazie

    Questo libro narra la vicenda del classico meridionale alle prese con delle noci di cocco trovate sulla spiaggia, con le quali muove i primi passi come musicista da strada e diviene molto apprezzato dagli spacciatori di droga e dalle prostitute.

    E' una storia di umiliazione sociale ed economica; dalle prime rapine in banca all'arresto per pedofilia, fino al tragico riepilogo delle corse clandestine con la sua macchina con la quale si accopperà dopo aver bevuto come una spugna.

    Un libro che farà riflettere sull'inutilità dei meridionali percussionisti e dei loro loschi affari nei bassifondi del sud, una storia di ordinaria stupidità e voglia di farsi un nome nell'ambiente musicale senza mai riuscirci, un racconto che vi aprirà la mente e la conoscenza sul mondo stupido e inutile del percussionismo meridionale.

    Comprate il libro solo per pietà verso le associazioni del Congo. Grazie

  • 6 mesi fa

    Con la bocca!!!!

  • 6 mesi fa

    Semplicemente glielo dici come hai scritto qui. Se poi loro non vogliono lasciarti imparare, fai notare loro quanto oggi sia importante saper programmare; soprattutto per ottenere un lavoro. E non solo come programmatore!

  • 42
    Lv 7
    6 mesi fa

    Cosa c'è di difficile nel dire una cosa del genere?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 mesi fa

    semplicemente esprimendo le tue idee

  • 5 mesi fa

    la domanda è poco chiara: se hai un dialogo coi tuoi genitori non si capisce dove sia il problema. Se hai un rapporto problematico allora è la sezione sbagliata, prova in Psicologia, o parlane con uno bravo. Ma risolvilo presto: prima o poi dovrai dirgli anche altre cose, sono i TUOI genitori eh, non degli estranei. Dovrai dirgli che ti sposi. Che ti piacciono gli uomini (o le donne, o i trans!). Dovrai dirgli che hai deciso di vivere in Australia. Dovrai dirgli che nella tua vita fai delle scelte. Imparare è una cosa BUONA, quindi non si capisce che problemi ti fai a dire una cosa BUONA ai tuoi genitori. Mica devi confessargli un omicidio eh :) 

  • non c'è nulla di difficile glielo dici come lo hai scritto qua

  • Anonimo
    6 mesi fa

    scusa ma sei riuscito a scriverlo, è altrettanto facile dirglielo in faccia, non è mica un reato o un brutta cosa , anzi...

  • 6 mesi fa

    Perchè non puoi farlo e basta? Anche se non lo dici non  credo comporti reato, ma anche se lo dicessi non saprebbero come aiutarti, fallo da autodidatta

  • L
    Lv 6
    6 mesi fa

    Non sono estranei, sono i TUOI genitori.

    Gli dici, io voglio imparare a......  .

    Vedrai ti verranno incontro.

  • Anonimo
    6 mesi fa

    cosa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Antonio voelvi dire a me e tuo padre che voolevi fare il programmatore a letto senza computer!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.