promotion image of download ymail app
Promoted

Senso del digiuno?

" 14 Allora gli si avvicinarono i discepoli di Giovanni e gli dissero: "Perché noi e i farisei digiuniamo molte volte, mentre i tuoi discepoli non digiunano?". 15 E Gesù disse loro: "Possono forse gli invitati a nozze essere in lutto finché lo sposo è con loro? Ma verranno giorni quando lo sposo sarà loro tolto, e allora digiuneranno. " Matteo 9 vers 14, 15

Qual'e il senso del digiuno qui?

Aggiornamento:

Quindi, Gesù è lo sposo, e i discepoli sono gli invitati alle nozze. Il versetto dice " quando lo sposo sarà loro tolto ", ma non precisa se fino alla resurrezione, o fino al suo ritorno. Da cosa si può dedurre, fino a quando ?

5 risposte

Classificazione
  • TdC
    Lv 6
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Chi legge quel passo direbbe: questo è il momento giusto, visto che non si accede più ai sacramenti.

    "Ma verranno giorni quando lo sposo sarà loro tolto, e allora digiuneranno."

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Gesù parlava di cose spirituali e non materiali.Il digiuno di cui parlava Gesù era quello dalle sue verità delle quali i discepoli avrebbero dovuto fare a meno dopo la sua morte ma soltanto fino a che non lo avrebbero rivisto e riascoltato da risorto e lo Spirito Santo( il rammemoratore) non sarebbe sceso su di loro.

    • Un digiuno spirituale? 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Fare ammenda dei propri peccati con la sofferenza della fame,ritrovare il vero senso della vita,che sta nell' amare fino a donare la propria vita...ritrovare Dio perché si è più lucidi nel dolore.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    risparmiare soldi e vettovaglie.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Con quelle parole Gesù, parlando dello sposo si riferiva a lui, infatti anche Giovanni aveva definito Gesù “lo sposo” (Giovanni 3:28, 29). I discepoli non digiunano mentre Gesù è con loro. Quando morirà, invece, faranno cordoglio e non avranno voglia di mangiare. Allora digiuneranno in segno di lutto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.