promotion image of download ymail app
Promoted
Manuel ha chiesto in SportCalcioCalcio Italiano · 2 mesi fa

Chi è il più grande calciatore della storia? ?

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Hey amico, non mi sono fatto un opinione

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Non saprei dovrei chiedere

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Messi: 6 palloni d'oro, la sua infinita bacheca e la sua classe dentro e fuori dal campo non dovrebbero lasciare nessun dubbio. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Naturalmente, è il sommo Diego Armando Maradona !!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Homer
    Lv 4
    2 mesi fa

    La storia è andata cambiando, non puoi mettere a confronto Pelé con Cristiano Ronaldo.

    Però per continuità e tutto dico Messi e Cristiano Ronaldo. Sono alla pari. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ZZ
    Lv 7
    2 mesi fa

    Il più forte di sempre è stato Pelé

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    secondo me e Pelè

    • Manuel2 mesi faSegnala

      Secondo me maradona

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Ce ne sono stati tanti. Il problema è: come definire "il migliore della storia" un calciatore?

    In base ai trofei vinti con la squadra? Singolarmente? Per numero di goal fatti o parati e risultati decisivi, nel caso di portieri?

    Non saprei.

    Il simpatico Aristo giustamente cita Maradona. E ci mancherebbe: Diego fu un pluricampione a livello mondiale. Riuscì a vincere ovunque andò. Portò due scudetti, una coppa Italia e una coppa UEFA a Napoli (roba che oggigiorno non riuscirebbero a fare manco col "Dream Team"). Però (a costo di essere ripetitivo) continuo a dire: un calciatore lo si deve giudicare solo con gli occhi "calcistici" o globalmente? Ovvero, il giocatore campione rimane tale anche fuori dal contesto sportivo? No, perché Diego a livello sportivo (doping a parte) non si discute. Ma a livello umano? Tra figli sparsi e non riconosciuti, doping, droga e divorzi come caramelle (per non parlare della "mano de dios" ai mondiali '86...) non ne vogliamo parlare? Certo: Messi ha evaso il fisco per milioni di euro; Cristiano Ronaldo (dicono) abbia abusato sessualmente di alcune ragazze. Insomma, di tutto di più. Per concludere, secondo me, fino ad ora, direi che "O rey" Pelè possa considerarsi il migliore. Ciò non toglie che anche Do Nascimento, i suoi errori e le sue colpe, nella vita comune, li ha avuti eccome.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Ronaldinho sicuramente 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.