promotion image of download ymail app
Promoted
Xenol ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 2 mesi fa

Voi provate qualia o emozioni simili?

è una domanda molto strana, me ne rendo conto.

Ero, però, molto interessato a come gli altri vedono questo assurdo fenomeno psicologico.

Per chi non lo sapesse, i qualia sono delle caratteristiche sensoriali e mentali che variano da soggetto a soggetto e di possibile accesso solo a un individuo. Cioè, ad esempio se ascolto una canzone di Avril Lavigne e poi una degli Oasis, io magari sarò in entrambi casi felice, ma sono due felicità diverse che solo io (non io che scrivo, ma in generale un individuo) posso provare.

Questo poi si abbina anche ai ricordi che, mescolati con sensazioni, odori, suoni, emozioni e pensieri creano dei qualia ancora più strani.

Per esempio, l' ASMR possiamo dire che è un tipo di qualia, poichè una sensazione che varia da soggetto a soggetto e che è paragonabile ad "un orgasmo celebrale". Questo vale anche per altro, come magari un nostro vecchio profumo che riesce a darci sensazione intense, ok, ma inesprimibili e "invisibili" agli altri. Il qualia dato, ad esempio, dal profumo x va quindi oltre il semplice ricordo e oltre le sensazioni, le emozioni o sentimenti. é come un dejavu, ecco.

Detta così sembra quasi parapsicologia, ma in realtà è più reale e comune di quel che si pensa.

Voi provate sensazioni simili come qualia, dejavu, ASMR o Dejà visitè.

Ciao

6 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Qualia, che bella parola ho imparato questa sera. Un termine per esprimere emozioni inesprimibili... 

    Ci sono musiche, effetti ottici, suoni, odori, o anche una semplice luce nel punto giusto, che turbano l'animo. Anche delle azioni, forse? Nel mio caso fare un puzzle ad esempio, mi suscita una calma che non sperimento in nessun altro momento.. 

    O stare in mezzo al bosco innevato da sola.. 

    La prima volta che me ne sono accorta è stato con una musica...C'è un preciso brano che non riesco ad ascoltare senza commuovermi. Chi lo sa il perché... Non tristezza, ma liberazione. È come se nascesse da dentro, un'arcobaleno di immagini che solo quel preciso momento sa risvegliare...

    Ah! I Déjà vu.. C'è stato un periodo in cui al solo sentir nominare una persona, ne avevo.. Chi lo sa.. Anche chiusa in casa..

    Meglio se non vado avanti con gli esempi, altrimenti domattina sarò ancora qua a riflettere su tutto quanto.. 

    Ciao 🌼

  • La domanda è bellissima ma troppo impegnativa, avrei tante di quelle cose da dire che .. in questo momento non posso farcela.

    Tra l'altro sono tre anni che 'studio' (monitoro ed annoto) le mie esperienze di Déjà vu (ebbene sì), non basterebbero i diecimila caratteri.

    Mi limiterò ad accenderti una stellina, perdonami ; saluti.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Qualia significa quindi "emozione impattante con qualcosa"?

    Se è così, penso che l'abbiamo provata tutti.

    Il qualia dovrebbe cambiare a partire dai nostri ricordi ed esperienze di vita. E' logico che sia così, perché una cosa non ha valore emotivo in sé se non a partire da quello che noi le attribuiamo - e tale valore glielo attribuiamo perché entra in risonanza con il nostro vissuto, ci sa di "già visto", in poche parole la "comprendiamo". Comprensione o empatia, che letteralmente significa "dentro la sofferenza" (en-pàtheia), secondo il dizionario etimologico online. Il che potrebbe essere inteso semplicemente come "dentro l'emozione".

    Ecco, a parte 'sti discorsi, mi viene da pensare che i qualia siano ovunque: tutto è qualia, anche un oggetto fisico cui sono legati particolari ricordi o una persona, una persona che ci suscita antipatia o al contrario amore.

    Veramente interessante, e ti ringrazio per aver parlato con noi di questo argomento che a me era sconosciuto e mi sembra anche ai più :-)

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Dio se la mettiamo così ne ho una marea...

    semplicemente non ci ho mai dato un nome... ma sono nella mia mente, nei miei ricordi, nella percezione delle mie emozioni, me ne sono sempre accorto.

    Penso sia così per molti

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Che è 'sta roba? ....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Si puoi dirlo forte

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.