Stefano ha chiesto in Arte e culturaStoria · 4 mesi fa

Perché gli Etruschi sono chiamati anche "civiltà delle necropoli"?

urgente perfavore

3 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa
    Risposta preferita

    Gli Etruschi sono chiamati "civiltà delle necropoli" perché credevano nella vita dopo la morte, in un'esistenza ultraterrena, e pertanto costruivano vere e proprie "città dei morti" (questo vuol dire il termine greco "necropoli"), costituite da tombe a tumulo o tombe ipogee (sotterranee) a camera, con letti funerari sui quali venivano adagiati i defunti insieme alle offerte funebri. Queste tombe erano decorate con affreschi raffiguranti scene di vita quotidiana e contenevano oggetti di uso comune: spille o fibule, coppe, anfore, elmi, armi, braccialetti e via discorrendo. Le principali necropoli etrusche sono quelle di Cerveteri, Tarquinia, Populonia, Vetulonia. Molte necropoli sono state depredate da tombaroli nel corso dei secoli prima di essere scoperte e indagate scientificamente dagli archeologi, che hanno riportato alla luce diversi corredi funerari.

  • jonny
    Lv 5
    4 mesi fa

    Perché costruivano molte necropoli e credevano alla vita dopo la morte(?)

  • 4 mesi fa

    Perché costruivano necropoli invece di cimiteri quando qualcuno moriva (le necropoli sono quelle cupole di mattoni )

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.