promotion image of download ymail app
Promoted
Lorenzo ha chiesto in Politica e governoGoverno · 2 mesi fa

Scusate la mia ignoranza eh, ma che razza di senso ha la circolare del MI che permette ai genitori di "passeggiare sotto casa con i bambini"?

Non capisco, cosa sono i bambini secondo il MI? Dei cani che se non escono di casa impazziscono e si mettono a graffiare le tende?? Francamente non credo proprio che i bambini siano degli esseri stupidi non in grado di capire che non si può uscire perché è pericoloso, e dal mio modesto punto di vista non c'è nessun caxxo di problema se stanno in casa, dove starebbe la differenza tra lo stare in casa (e l'uscire in cortile o in giardino) e fare una passeggiata di 200m????? 

È veramente incomprensibile il senso di questa misura, non si fa altro che dare la falsa impressione ai cittadini che l'emergenza sia passata! Questo governo non ne fa una giusta diamine, che incompetenti...

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Il senso è semplice. Eliminare una discriminazione che ha dell'assurdo. Tu puoi uscire di casa (cosa a tutti vietatissima) se hai un cane e non puoi parimenti uscire dal portone del condominio stando nel raggio degli stupidi 200m per far prendere una boccata d'aria a tuo figlio piccolo? Tieni presente che ci sono anche i bambini meno fortunati con sindromi varie che stando richiusi in casa danno di matto. Ti auguro di averne così forse ti si aprirà la mente.

    Io non ho né cani né bambini piccoli, la cosa personalmente non mi riguarda ma non sopporto di sentir dire stupidaggini.

  • 2 mesi fa

    Tu non hai mai avuto figli.  Quindi non parlarne che fai una figura un po'  così e così.   

    Un cane lo disciplini, lo leghi sul balcone, la sua immaginazione è basica.

    Un bambino è un miliardo di volte più complesso e articolato.  

    I cretini del governo avrebbero solo dovuto specificare di ricordarsi il concetto fondamentale delle distanze da tenere, sotto responsabilità  del genitore.

    Un bambino non graffia le tende, ma ha molta più intellettualità di un cane, perciò va bene che esca.  Sperando che governanti e genitori riescano ad avere abbastanza immaginazione per capire.  Anche tu.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Nessuno è obbligato a stare chiuso nelle mura di casa, si può benissimo uscire in cortile o in giardino, ma permettere a dei genitori incapaci di spiegare la situazione ai loro figli di uscire dalle norme è una cosa indecente. Il fatto che tu non lo comprenda è preoccupante.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    In fase di sviluppo è importante che l'organismo sia esposto alla luce solare, ma i pediatri sanno come farne compensare la mancanza, per un certo periodo di tempo.

    • Si può stare esposti alla luce anche nel giardino o nel cortile di casa, o sbaglio? Non serve andare ingiro rischiando di diventare veicoli di contagio.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Scusate la mia ignoranza.

    va bene ma non ripeterti !!!

    • Ecco stai anonimo che fai meglio

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Quasar
    Lv 6
    2 mesi fa

    Era solo una proposta ma il consiglio dei ministri ha respinto tutto come prima giustamente l'intento di Lamorgese era buono ma adesso è azzardato

    • In realtà c'è una circolare ufficiale...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • saNDro
    Lv 7
    2 mesi fa

    taci mucia, sai 'na seha te di bambini ! Pisci contro quel muro perchè ci ha appena pisciato il tuo capo, cambia, invece cambia. Il cane lo si può anche abbattere il bambino no

  • 2 mesi fa

    che giorno e' oggi ?

    il pesce di aprile

    • I reparti di psichiatria non li hanno chiusi...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Quando ieri l'ho sentito non ci credevo e invece era vero ,permesso consentito ad un genitore di fare una passeggiata coi i propri figli nei pressi della propria abitazione e permesso di fare jogging ,sempre nei pressi di casa per non più di un' ora...praticamente il messaggio psicologico inviato alla moltitudine di capre italiane è :"tranquilli che il pericolo è scampato ,potete riprendere a fare i cazzì vostri".

    Questo significa correre l'altissimo rischio di vanificare tutti gli sforzi fatti sino ad ora ,soprattutto da quei poveri cristi di medici e infermieri che ci stanno lasciando le penne ogni giorno per aiutare chi sta male ,perchè il pericolo non è affatto scampato ed è abbastanza noto che le seconde ondate delle epidemie (quelle che appunto si ripropongono quando si abbassa la guardia) sono 10 volte più devastanti delle prime (spagnola docet). 

    Io spero che quei rincoglìoniti al governo tornino su questa folle decisione abrogando la circolare ,altrimenti vorrebbe dire davvero che siamo in mano a dei totali ciarlatani i quali non hanno imparato un cazzò dalla loro profonda superficialità iniziale quando ,dicendo che si tratava soltanto di una banale influenza ,hanno evitato di chiudere DA SUBITO i confini italiani a chiunque!

    • Sì ma chi lo diceva a gennaio era un irresponsabile che voleva fomentare la paura nel popolo, cit. Conte!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.