promotion image of download ymail app
Promoted

Perchè i politici dopo pericle trail 430 e il 421ac non furono all'altezza del loro predecessore o attuarono una politica diversa dalla sua?

1 risposta

Classificazione
  • 2 mesi fa

    I politici che presero il potere dopo Pericle, fra il 430 a.C. e il 421 a.C., non furono all'altezza del loro predecessore e/o attuarono una politica diversa dalla sua, perché a differenza di Pericle non possedevano una preparazione, un'educazione alla gestione del potere e una visione d'insieme, come invece l'aveva lo statista ateniese. Iperbolo, Cleone, Nicia erano demagoghi, che si preoccupavano di compiacere gli istinti e i desideri del popolo ateniese invece di guidarlo: erano politici, non statisti. Per questo motivo, stravolsero le linee politiche e militari adottate da Pericle, che era fautore di una condotta difensiva di Atene per terra (gli Ateniesi non riuscirono quasi mai a battere gli Spartani, eccezion fatta per la battaglia di Pilo-Sfacteria nel 425 a.C.) e di una strategia aggressiva per mare, ma che mirava a conservare, più che ad ampliare, l'impero ateniese. Agendo spesso in maniera impulsiva e irriflessiva, per compiacere la folla, commisero diversi errori tattici e strategici (sconfitta a Delio, 424 a.C.; sconfitta ad Anfipoli, 422 a.C.), che in seguito, col passare del tempo, avrebbero portato alla disfatta di Atene nella guerra del Peloponneso (431 - 404 a.C.). 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.