Come rispondere alla domanda “chi preferisci tra noi cinque” senza esporsi?

Lavoro in un ufficio di Torino dove tutti ci occupiamo di gestire personale e mezzi per conto di una ditta. Io sono arrivato da 3-4 mesi e sono quindi nuovo. Siamo in vista di promozioni e ci sono 5 coordinatori che sono miei superiori che devono ottenere una promozione, ma solo uno di loro potrà farlo..sarà il capo dei capi a decidere chi premiare tra loro, guardando il lavoro svolto negli anni da ognuno, con dei colloqui individuali..una promozione di carriera quindi.

Come rispondereste voi se ognuno di loro vi  chiedesse “chi preferisci tra noi che venga premiato?” .

Mi occorrerebbe una risposta senza esporsi e fare preferenze tra loro, ma che appaia onesta e professionale.. grazie 

3 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    10 mesi fa

    dipende.....un in tv diceva.....devono portare una dote..........chi ha lavoro....chi raccomandazione.......chi ha studi.....ch ha tessera........

    io direi....pochi in 3 o 4 anni fanno subito carriera.........gli altri devono aspettare anche 20 anni

  • 10 mesi fa

    Risposta "seria", direi che 'è troppo poco tempo che sono qua, non sono proprio in grado di giudicare, anche perché siete tutti in gamba!'. (colpo al cerchio ed alla botte).

    Risposta da "simpatico paraculo": 'guarda, se vieni promosso e mi dai l'aumento...lo metto per iscritto che sin da subito sei stato il mio preferito (con risata farlocca annessa).'

  • ?
    Lv 6
    10 mesi fa

    Esordisci diceno che ognuno ha qualità che apprezzi e digli la sua. Tutti hanno qualità che servono all'azienda e quindi confidi nel fatto che il capo riuscirà a fare la scelta più adeguta perchè c'è differenza tra la persona con cui ti trovi meglio e la persona più adatta a portare l'azienda verso degli obiettivi che a te sono sconosciuti

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.