Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza · 3 mesi fa

come abortire senza dirlo ai miei? urgente!!?

ho 15 anni e sono stata ad una festa, dove mi sono svegliata nuda insieme ad un ragazzo più grande. per essere sicura ho fatto un test di gravidanza, dato che della serata non mi ricordavo niente e il tipo mi ha detto che non aveva usato il preservativo, ed è risultato positivo. 

sono terrorizzata e se tornassi indietro non lo farei mai e ora non so come dirlo ai miei genitori. sapete come abortire senza che i genitori sappiamo qualcosa? avevo pensato a tirare dei pugni in pancia, ma non lo so, magari c’è qualche metodo migliore è ragionevole.

Aggiornamento:

NON INSULTATEMI PER FAVORE

13 risposte

Classificazione
  • 3 mesi fa
    Risposta preferita

    Ciao, si putroppo tutti gli errori si pagano cari!

    sei minorenne e serve il consenso dei tuoi genitori, non aspettare a lungo,

    e soprattutto rivolgiti ad un ginecologo per farti fare esami sulle malattie veneree.

    La gravidanza è il male minore!!

    Sei ancora giovane per capire, ma non sai quanto ancora dovrai pagarne le conseguenze! Spero per te sia solo una gravidanza indesiderata..

    Diglielo ai tuoi, non perdere tempo, anche se sarà un brutto colpo... ma meglio saperle e dirle subito le cose, che aspettare che peggiorino.

    Cmq sei in tempo fino al 180° gg per fare l'aborto volontario.

    L’aborto provocato (o indotto) viene effettuato con tecniche mediche e può essere di due tipi: ABORTO TERAPEUTICO:

    si effettua in entro la 24ª settimana (180 giorni di gravidanza, legge n. 194/1978) e per scopi terapeutici o motivazioni mediche;

     ABORTO VOLONTARIO(o “aborto elettivo”): si effettua entro la 13ª settimana (90 giorni, legge n. 194/1978) per volontà della gestante, per vari motivi non medici.

    Quindi se è già passato più di un mese dal rapporto non ti è rimasto molto tempo.

    Auguri Cara, mi raccomando. Diglielo ai tuoi, qualunque cosa succeda loro ti vogliono bene, e capiscono le cazzate, le avranno fatte anche loro alla tua età.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    sei stata violentata, potresti avere anche l'aids. Lo devi denunciare, parla coi tuoi

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Suppongo che é successo un po’ di tempo fa siccome siamo tutti in quarantena da un mese.

    Se sei incinta da meno 3 mesi puoi ancora abortire però sarà difficile con tutta questa situazione, ma per farlo devi parlare ed avere il consenso dei tuoi genitori.

    Se sei incinta da più di 3 mesi lo devi tenere.se ti prendi a pugni 1. Commetti un omicidio 2. Rischi un emorragia e quindi di morire 3. Ma non ti sembra una cretinata?

    Questo ragazzo da quello che ho capita sapeva che non eri in condizioni di capire quello che facevi DENUNCIALO SE É COSÌ.

    Ultima cosa evito di farti la morale blah blah blah,ma ti ricordo che a 15 anni arrivare a sto punto non va bene. Capisco l’iniziare a bere un po’ ,fumare ed avere le prime esperienze con ragazzi...ho avuto anch’io la tua età però hai superato il limite 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Dato che sei minorenne non puoi abortire senza il consenso dei tuoi genitori. Non ti consiglio di ricorrere a rimedi improvvisati fai-da-te, perché potresti morire di emorragia insieme al nascituro o riportare danni irreversibili all'utero, e diventare sterile (non potresti più avere figli). La legge italiana ti consente di partorire in ospedale in forma anonima e di lasciare lì il neonato, perché venga dato in adozione o in affidamento.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Elsa
      Lv 5
      2 mesi faSegnala

      Ma dai,ha 15 anni!!!
      Ci mancherebbe altro, e ' ovvio che non lo voglia...Ed è anche giusto 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 mesi fa

    non puoi farlo senza il loro consenso

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    È disumano tirare pugni in pancia. OH MA SEI FUORI?! Affronta le tue responsabilità e dillo ai tuoi genitori 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Tesoro c’è sempre una soluzione..

    Ci sono molti i consultori ed aiuti anche da parte dei servizi sociali e  l’Asl per aiutare le ragazze e anche molte associazioni dove Aiutiamo ragazze della tua età e nella tua situazione senza che vi mettete in pericolo di vita o in situazioni pericolose. 

    Scrivimi se vuoi parlarne komalsonyat@gmail.com

    Forza tesoro andrà tutto bene!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Devi parlare con i tuoi denunciare quel ragazzo perché ha abusato di te e poi iniziare l:iter per abortire... Mannaggia, mi dispiace per questa brutta esperienza che hai avuto 😔

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Se sei un troll, vergognati. E lo preferirei. Se stai dicendo sul serio, ormai è inutile stare a dire non lo dovevi fare ecc. La paternale a questo punto non serve a risolvere il problema. Quindi, dal momento che sei minorenne devi parlare con i tuoi. Vedrai che passato il primo momento di schock troverete il modo, insieme, di affrontare la situazione e decidere come procedere. Non pensare di fare le cose da sola. Potresti rimetterci la vita, ok?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Vai immediatamente al consultorio, finché sei in tempo ad abortire.  Non credere alle frottole di quelli di Aiuto alla vita, o di organizzazioni cattoliche, che vogliono farti fare un figlio e poi farti restare fregata per tutta la vita

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.