dal ha chiesto in Affari e finanzaImmobiliare · 4 mesi fa

Successione morte mia madre?

Allora mio padre e’ morto nel 2010 e abbiamo fatto successione gli eredi sono mia madre, io, mio fratello e mia sorella! Nel 2013 e’ morta mia sorella sposata ma senza figli, altra successione e negli immobili e’ subentrato anche mio cognato il marito di mia sorella. 

La domanda e’ questa se muore mia madre la parte sua va divisa con noi figli oppure anche mio cognato? 

Credo che mio cognato ormai non centri nulla. Risposte grazie

7 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa

    porrco dioooooooooooo

  • 4 mesi fa

    generi e nuore non ereditano da un suocero/a, a meno che c'è un testamento in loro favore.

    il cognato nel vostro caso ha ereditato dalla moglie.....ma non eredita dalla suocera

  • 4 mesi fa

    Tuo cognato era fra gli eredi di tua sorella, perciò quando lei è morta lui ha ereditato una quota del suo patrimonio.

    Tuo cognato però non è fra gli eredi di tua madre, perciò quando morirà lei sarete tu e tuo fratello i suoi soli eredi. 

  • 4 mesi fa

    C'è ma davvero pensi all'eredità io su mia madre non penserei neanche queste cose bah

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 mesi fa

    Se non c’è il coniuge

    Nel caso in cui il defunto non si sia mai sposato o il coniuge sia morto precedentemente, la sua eredità in assenza di testamento si divide in questo modo:

    in presenza di 1 o più figli (anche se vi sono fratelli e ascendenti del defunto) l’intera eredità viene divisa tra questi in parti uguali;

    in presenza di ascendenti del defunto (per es. genitori) e in assenza di figli e fratelli, l’intera eredità viene divisa tra gli ascendenti in parti uguali;

    in presenza di 1 o più fratelli del defunto e in assenza di figli e ascendenti del defunto, l’intera eredità viene divisa tra i fratelli in parti uguali;

    in presenza di ascendente/i (per es. genitori) e di 1 o più fratelli del defunto, in assenza di figli, l’eredità viene divisa per 1/2 agli ascendenti e 1/2 ai fratelli in parti uguali;

    in presenza di ascendenti paterni e materni, in assenza di figli, genitori fratelli/sorelle o loro discendenti, l’eredità viene divisa per 1/2 agli ascendenti paterni e 1/2 a quelli materni;

    in presenza di parenti entro il 6° grado, in assenza di figli, ascendenti e fratelli del defunto, l’eredità intera viene divisa in parti uguali ai parenti di grado più prossimo.

  • Ishi
    Lv 6
    4 mesi fa

    Solo il coniuge e i discendenti diretti hanno il diritto ad ereditare.

    Il cognato è escluso, a meno di non essere incluso tramite testamento.

    Se non ci sono eredi, allora gli eredi sono i fratelli e i genitori, se non ci sono anche quelli si va a cercar parenti per il grado più vicino, fino a non so quale.

  • 4 mesi fa

    Se muore tua madre è non lascia testamento la sua quota verrà divisa in parti uguali con i soli figli e, se ci sono, anche con i figli di tua sorella deceduta.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.