Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaRock e Pop · 4 mesi fa

Cosa ne pensate dei vari cantanti Rock anni 60 che usavano droghe psichedeliche per ampliare le loro menti?

Come ad esempio i Doors per eccellenza, i Beatles da "Rubber Soul" in poi, i Jefferson Airplane, i Pink Floyd, i Beach Boys ecc... (in pratica tutti i gruppi dal 66 in poi, in particolare dal 67, la "Summer of Love") 

Aggiornamento:

Feed your head

3 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa
    Risposta preferita

    Eh, l'hai detto: in pratica tutti.

    E non solo nei '60 (3/4 dei jazzisti e bluesman nei '50 erano 'tossici')

    Quindi, se 'l'eccesso era la norma' c'è poco da pensare, evidentemente andava bene così :')

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Beatles anche prima di rubber soul. Comunque lo trovo un modo un pò stupido di ampliare lementi, ma non si conoscevano bene i pericoli di quelle sostanze all'epoca, perciò posso capire che facessero questi usi non sapendo a quello a qui andavno incontro.( So molto sull'argomento perchè amo i Beatles )

  • Pippo
    Lv 6
    4 mesi fa

    Che son quasi tutti morti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.