promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in ViaggiViaggi (Generale)Viaggi - Altro · 2 mesi fa

aiuto serio?

Ragazzi sono disperato. Nella mia testa so l'inglese ma quando devo tentare di capire che mi dicono l'emozione mi frega e non so proprio come fare. tra l'altro per lavoro devo comunicare con banche estere. Qualcuno mi suggerisce che poter fare per affrontare e risolvere il problema?

3 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Sei sicuro che sia l'emozione che ti frega? In realtà non è l'emozione, ma la scarsa predisposizione a cogliere il senso nella lingua parlata: quando non si è abituati a parlare ma soprattutto ascoltare una lingua straniera ( e te lo dico per esperienza diretta, perché io lavoro con l'estero da sempre) la nostra mente tende ad andare in tilt quando si ascolta qualcuno che parla ed ad un certo punto non si capisce il senso della frase. Si ha spesso la tendenza a non lasciar perdere la frase e concentrarsi sulla successiva ma si tende a cercare di capire che cosa una persona ha detto, smettendo di ascoltare le frasi successive! Ne consegue che ti ritrovi con un piccolo effetto domino in testa, perché non ascolti neanche più neppure le frasi successive e quindi non perdi più una parola sola, ma cento!

    La cura è una sola, abituarsi ad ascoltar la lingua parlata!

    Tra l'altro se tu hai questo problema con l'inglese sei più fortunato di altri perché hai tantissime opportunità di rimediare. Se non hai la possibilità di andare per un certo periodo in UK o Usa o in un posto dove si parli l'Inglese, puoi darti da fare per esempio ascoltando film in lingua originale, perché abitui la tua mente ad ascoltare il suono. 

    Guarda che è importantissimo e questo spiega tra l'altro perché, specie nei Paesi scandinavi, ci sono le persone di una certa età, che magari non hanno studiato bene l'Inglese, che lo capiscono meglio di quanto lo parlano! Perché vedono spesso film in lingua originale alla TV e sono abituati a cogliere i suoni.   

    Per non parlare degli Italiani di una certa età che sono emigrati nei Paesi di lingua anglosassone senza sapere la lingua   (io sono nato e vissuto in Australia quindi ne ho conosciuti parecchi): molti hanno imparato l'Inglese in modo approssimativo ma in compenso lo capiscono perfettamente! Hanno difficoltà ad esprimersi (spesso anche l'accento è osceno) ma non hanno nessun problema a comprenderlo, proprio perché si sono abituati al suono, ma soprattutto hanno allenato la mente a passare oltre se non capiscono una parola. Se perdono una parola non si preoccupano perchè capendo il resto della frase ci arrivano lo stesso. ma questo non è un meccanismo automatico, devi abituare al tua mente a farlo!

    Qindi ti consiglio di guardare programmi o film in lingua originale. Se hai difficoltà a capire all'inizio puoi mettere anche i sottotitoli, per non annoiarti troppo, ma cerca di eliminarli con il passar del tempo, altrimenti l'esercizio che fai non è utile, perchè tendi a leggere senza ascoltare attentamente...   

    • Gianni1 mese faSegnala

      Sei stato gentilissimo, farò sicuramente come dici. Grazie infinite per avermi dato una risposta seria :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Avevo lo stesso problema, parlavo la lingua, ma facevo fatica a capirla.

    Questo dopo 8 anni di studi scolastici di cui 3 in collegio imparando molto della grammatica e dei verbi.

    Purtroppo non serve a molto se la lingua non la usi e non la ascolti spesso. 

    La mia soluzione è stata andare a Londra per un periodo di tempo e poi rientrato in Italia frequentare madrelingua americani che mi hanno aiutato a farmi un vocabolario di modi di dire, frasi ideomatiche che prima mi sfuggivano.

    Ascolto traducendo nella mente i testi delle canzoni in Inglese che ascolto e quando non capiscio qualcosa cerco on line la traduzione di quel testo.

    Ho poi avuto la fortuna di innamorarmi di una Ragazza filippina che parla perfettamente inglese e spesso lo usiamo per conversare.

    Se pur non l'ho mai studiato ho finito con l'imparare, in 5 anni, anche il Tagalog proprio ascoltando lei e i suoi famigliari, chiedendole il significato delle parole e facendomi un personale vocabolario delle frasi di uso comune.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    No, non sei emozionato, è solo che quando ti parlano non capisci un càzzo di quello che dicono, è normale, succede anche quando non sei emozionato.

    L'unico modo è la pratica, guarda video di youtube con i sottotitoli qualche ora al giorno per mesi e vedrai che migliorerai

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.