promotion image of download ymail app
Promoted

Avete letto i libri di Arto Paasilinna?

Vi piacciono?

Vorrei qualche consiglio e fra i miei conoscenti non ho trovato nessuno... 

(Avevo letto "L'anno della lepre" e mi era piaciuto)

Grazie 🌼

5 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Sì, ne ho letto qualcuno e mi piace molto la sua ironia tagliente e noir, fornisce una interessante critica della società lasciando sullo sfondo il tema del contatto fra l'uomo e la natura.

    Questo almeno nei libri che ho letto io.

    Ho tralasciato di leggere quelli che presumibilmente si incentrano direttamente sul rapporto fra uomo e natura. Dunque non ho letto quello che hai letto tu

    I romanzi che a me sono piaciuti di più sono Piccoli suicidi fra amici e I veleni della dolce Linnea. Il secondo l'ho trovato molto divertente, però a livello di profondità ti consiglierei il primo.

    Gli altri tre che ho letto mi sono anch'essi piaciuti: Il figlio del Dio del tuono, La fattoria dei malfattori, Professione angelo custode.

    Probabilmente nessuno di quelli che ho letto io ha un taglio simile a L'anno della lepre.

    Penso che quello che potrebbe piacerti di più, tirando a indovinare eh, sia Piccoli suicidi fra amici.

    Ciao :-)

  • 2 mesi fa

    Ho letto Il mugnaio urlante - L'allegra apocalisse - Piccoli suicidi tra amici e anche io L'anno della lepre.

    E' uno scrittore che mi piace, gradisco il suo umorismo, e ho intenzione di approfondire con il tempo la sua conoscenza..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Blu.
    Lv 7
    2 mesi fa

    Io lessi solo Piccoli suicidi tra amici e non mi aveva appassionato

    Ho sempre pensato però che meritasse una seconda possibilità :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Sì nel corso degli anni ho letto molti dei suoi libri, mi sono piaciuti: i veleni della dolce Linnea, il mugnaio urlante, l'anno della lepre, il migliore amico dell'orso, piccoli suicidi tra amici, il figlio del dio del tuono e lo smemorato di Tapiola.

    Mi piacciono i suoi personaggi stralunati e le storie improbabili nelle quali, comunque, c'è sempre un senso. 

    I libri che ho apprezzato meno sono stati: professione angelo custode e l'allegra apocalisse. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Sono molto alternativi. Li abbiamo letti in famiglia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.