Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 4 mesi fa

Che cos'è il Corano, più precisamente?

Com'è nato questo libro, e da chi è stato scritto? È il libro usato da quali religioni? 

È molto diverso dalla Bibbia, se si, in quali concetti ? 

Tante domande, lo so, ma sento di avere una risposta incompleta senza tutte queste risposte.

Grazie.

7 risposte

Classificazione
  • TdC
    Lv 6
    4 mesi fa
    Risposta preferita

    Il Corano è il libro sacro dell'islam, così dice @Giampiero, come se l'islam fosse una invenzione del Corano o di Muhammad.

    Ribadisco ancora una volta che l'islam non è una religione così come viene concepito da noi il termine religione, ovvero l'islam e ciò che Dio pretende da tutte le sue creatura e ciò è l'unico rapporto possibile tra il creato e il suo creatore.

    Per questo si dice che tutti i profeti erano msulmani, così come lo sono tutti gli Angeli eccetto Iblis (il diavolo).

    Cos'è il Corano?

    Il Corano è un libro che i credenti retengono ispirato da Dio al Profeta Muhammad in un perioriodo che è durato circa 20 anni.

    Il Corano non è tanto diverso dalla Bibbia eccetto in poche cose, ovvero nella legge ad esempio, pur mantenendo lo stesso principio troviamo una legge meno severa, che fa prevalere il perdono, ma anche meno divieti sul cibo.

    Nel Corano non è imposto il giorno di riposo (Sabato), ma solo poche ore al venerdì per una preghiera in Moschea.

    Si differenza anche dal Vangelo per quello che si dice di Gesù pur ricordando la sua natura, origine in quanto Verbo del Dio di tutti.

    Le ragioni della sua ispirazioni: Cito a memoria alcuni versetti che motivano la sua venuta:

    1- "Non abbiamo inviato un messaggero se non con la lingue del suo popolo"

    2- "Ti abbiamo [O Muhammad]inviato affinché il tuo popolo non abbia scuse contro Dio"

    3- il tuo popolo [O Muhammad] si domanda perchè non è stato dato loro un libro come fu dato ad altri popoli.

    4-  il tuo popolo dice se avessimo avuto anche noi un libro avremmo fatto meglio degli altri popoli.

    Ecco che Dio li prende sulla parola (li mette alla prova) dicendo, ok fatemi vedere quello che sapete fare, ovviamente in altri termini.

    5- Ecco quindi un libro benedetto seguitelo dunque ...

    Ci sono anche altri versetti che affermano la volontà di Dio di creare diverse comunità pe una gara tra gli stesso come ad esempio:

    "Se Dio avesse voluto avrebbe fatto di tutti voi un’unica comunità, invece vi ha voluto mettere alla prova mediante ciò che vi ha dato.... Gareggiate nelle opere buone è a Lui che ritornerete tutti... ed Egli  giudicherà le vostre azioni."

    N.B. Le citazioni sono fatte a memoria, anzi direi che ho citato il senso e non iversetti per come sono riportate nel Corano.

    In attesa se vuoi vedi i seguenti link:

    https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20...

    https://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=A...

    Controllo più tardi.

    Grazie.

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Il Corano è stato scritto da Maometto (o Muhammad, come piace chiamarlo ai musulmani) ed è il testo sacro dell'Islam. È un testo simile alla Bibbia in vari aspetti, ma nel Corano si parla dell'unicità di Dio in senso stretto: Dio è solo uno, non esiste il concetto di Trinità come nel cristianesimo, Gesù Cristo non è il Figlio di Dio. Come la Bibbia, vi sono molte regole, ma per ogni musulmano è necessario conoscere anche gli hadith, che sono dei racconti sul profeta Maometto, su cui si sono sviluppate certe usanze musulmane. Molti credenti conoscono il Corano a memoria, soprattutto nei paesi musulmani. 

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Un libro un po' troppo contorto nella sua sostanza. Una sorta di costola della Bibbia, la riconosce veritiera e ispirata ma la smentisce allo stesso tempo

  • 4 mesi fa

    Seguo la risposta di TdC. Se del caso, e solo dopo, dirò la mia.

    Io, sebbene l’abbia letto, non ho abbastanza conoscenze per risponderti adeguatamente.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    4 mesi fa
  • 4 mesi fa

    Il Corano è stato scritto e sigillato per volontà di Maometto. Analfabeta integrale, ma molto abile negli affari di mondo, l'uomo fece la spola, per lungo tempo molti secoli or sono, quando il Cristianesimo esisteva da più di un mezzo millennio, da una località dove un angelo parlava con lui e un'altra, dove un gruppo di scrivani mettevano per iscritto quello che lui ricordava di aver sentito.

    E' il Libro Sacro dell'Islam, tutto orientato ad Allah, unico e solo Dio, al quale nessun altro può essere accostato. Gli uomini sono suoi schiavi o servi.

    Il Corano è fondamentalmente diverso dalla Bibbia, ma ne imita i contenuti, in molte parti; tuttavia ha avuto un iter di formazione completamente diverso da quella.

    (ti suggerisco di leggerlo con attenzione e rispetto, ma con critica serena e ferma).

  • Anonimo
    4 mesi fa

    carta da culò e poco altro

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.