promotion image of download ymail app
Promoted

"State a casa" e "armiamoci e partite" ?

È pieno di persone che vanno in TV o fanno video sui social che dicono "state a casa" ma fanno questi messaggi non dalle loro case (o eventualmente dal loro ufficio) ma da strade, piazze, parchi, studi televisivi, sedi varie... ad esempio la raggi aveva fatto un videomessaggio per stare a casa da un parco... oppure sala e fontana dicono di tenere le chiese chiuse poi domenica erano a messa in duomo a Milano... 

Questa situazione mi ricorda molto il modo di dire "armiamoci e partite" nel senso che si pretende da altri quello che loro non fanno 

Cosa ne pensate? 

Aggiornamento:

Non voglio essere frainteso...

Non mi sto lamentando perché non posso uscire (infatti io ho la fortuna di uscire e stare fuori)... 

Mi lamento dell'ipocrisia di chi dice "state a casa" ma poi approfitta del proprio lavoro o ruolo per fare uscite non indispensabili ma poi non vuole che gli altri facciano altrettanto 

Secondo me dovrebbero dire "stiamo a casa"

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Hai spiegato molto,molto bene,concordo in pieno.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Mha, a me sembra solo un problema di comunicazione, cioè...

    La sindaca Raggi al parco diceva "sono venuta perché ho ricevuto delle segnalazioni" e Sala e Fontana sono stati invitati in duomo dall'arcivescovo e tu li critichi per questo.

    Se non andavano sarebbero stati criticati lo stesso per non esserci andati, ne convieni?

    Aggiorna: No aspetta, la ronda la devono fare le autorità.

    Non i pincopallino qualsiasi che poi finisce che si mettono tutti le camicie di colore uguale. :-(

    Per il resto non intendo che le tue critiche siano senza fondamento, ma ti ripeto, se non ci fossero andati non avrebbero avuto scampo comunque, sarebbero stati criticati per il motivo opposto.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Defendente
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      Barbara durso, al posto di fare dirette in studio con decine di invitati potrebbe fare dirette Skype ognuno da casa propria.
      Il sindaco del paese vicino al mio dovrebbe evitare di dire "questa notte durante la ronda non ho visto nessuno", tante grazie, quanti vorrebbero fare la ronda...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Ma se mi permetti tu dove abiti? In un centtro cittadino?

    In periferia?

    Non riesci a trovare 10 minuti per andare a fare la spesa?  e magari ti fai una passeggiata?

    Il problema è per quelle persone che vivono in città molto affollate e hanno bisogno di svagarsi un po'.

    Chi vive in campagna ad esempio è molto più fortunato perchè puoi stare all'aria aperta.

    Qual è il tuo problema?

    Cioè nel senso , restare a casa di destabilizza? ..

    • Defendente
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      Io abito in aperta campagna.
      Appunto perché ho questa fortuna che mi accorgo dell'ipocrisia di chi dice "restate a casa", dovrebbe essere "restiamo a casa" o per lo meno non fare la diretta Facebook da un prato per rispetto di chi è veramente è segregato e evitare di criticare chi va a fare la spesa

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Io francamente avevo obbligato i miei genitori a non uscire di casa e a usare la mascherina molto tempo prima delle varie ordinanze.

    Infatti mio padre si incazzava come una iena, ma io mi arrabbiavo più di lui .

    Quando poi si è scatenato il putiferio mi hanno ringraziato.

    In questo caso il detto Armiamoci e partite come dici tu, riguarda la Raggi appunto , perchè noi restiamo a casa,se è vero quello che tu dici che lei va al parco, allora a prenderselo nel cluo è lei che invece esce. ..

    • Defendente
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      Lei va in un parco vuoto e sicuro ma impedisce che altri lo facciano in condizioni sicure mentre lei lo fa

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Io vivo libero, non c è  prezzo x la libertà, loro vanno a spasso e anche noi. 

    Usciamo tutti.

    No al carcere a casa.

    #Libertà 

  • Un sindaco, un vigile, un poliziotto, un medico, così come anche un commesso del supermercato, un farmacista e un benzinaio hanno il diritto e il dovere di uscire di casa per lavorare. Se un sindaco parla per strada, che ti piaccia o no sta facendo il suo lavoro.

    Tu che stai a casa a farti le spugne non hai nessun motivo per stare in giro.

    Alla prossima pandemia fatti prima eleggere sindaco.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.