promotion image of download ymail app
Promoted
wanial
Lv 7
wanial ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 2 mesi fa

"'Un bel giorno tutto avrá un senso.Quindi,per il momento,non farti deprimere dalla confusione.Sorridi attraverso le lacrime e cerca di?

Aggiornamento:

comprendere che tutto ció che succede ha una ragione" ..Paulo Coelho

che ne cavate fuori da questa frase? grazie

Aggiornamento 2:

ragazze/i mi avete messo veramente in imbarazzo, non so a chi dare la Mr e non certo a chi ha molti o pochi pollici in su, sono risposte molto azzeccate e ben esposte devo pensarci e sicuramente ne lascero' piu' di una ben articolata, chiedo scusa in anticipo

19 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Credo che il senso non vada assegnato ai posteri...quanto cercato nel presente, e questo per evitare che il senno di poi ci liberi dalle emozioni e motivazioni del presente. Che si attribuisca al caso alla responsabilita' di uno o di molti al complottismo o ad una cospirazione di stati sovranisti ad uno scarso senso ecologico unito all'indifferenza tra umani alla ferocia verso altri esseri e/o animali...non so e cerco di capire: penso faccia parte della mia ( eventuale) evoluzione umana...per prevenire ulteriori dolori e miserie comuni oltre che personali. Il senso che avra' domani forse sara' piu' compiuto o forse estrinsecato ma sempre in parte...o travisato ma la ragione esiste gia' e si e' gia' palesata.

  • Noah
    Lv 6
    2 mesi fa

    Oh beh certo, tutto può avere un senso se si vogliono trovare a tutti i costi delle spiegazioni, ad esempio quando io mi domando perché sono al mondo potrei far risalire il motivo a questo avvenimento di molti anni fa:  i miei nonni si sono conosciuti "grazie" alla guerra perché al nonno era stata completamente rasa al suolo la casa nella sua Milano colpita dai bombardamenti ed era andato temporaneamente nel piccolo Comune di mia nonna, così "grazie" alla seconda guerra mondiale è nato mio padre e poi sono nato io. Se non ci fosse stata la seconda guerra mondiale (con milioni di morti n.d.r.)  non ci sarei nemmeno io.  Ma a parte questo aneddoto io sono convinto che tutto ciò che avviene nel mondo avviene per caso e che l'essere umano è solo un piccolo granello che può solo subire avvenimenti più grandi di lui, terremoti, alluvioni e adesso la pandemia. Se per "tutto ha una ragione" si intende che a tutto c'è una spiegazione o razionale o scientifica, (i terremoti nascono dallo scontro delle placche continentali, le alluvioni colpiscono perché l'uomo ha costruito dove non si sarebbe dovuto, le pandemie sono fenomeni naturali che possono non verificarsi mai come possono verificarsi una volta ogni 100-200 anni) allora sono d'accordo. Esaminato invece da un punto di vista filosofico devo dire che questo pensiero di Coelho è affascinante. Esaminato da un punto di vista della religiosità (a cui Coelho non era indifferente) è un messaggio che fa sperare e in qualche misura è rassicurante, ciò che più di ogni altra cosa l'uomo fin dalla notte dei tempi cerca è una risposta a tutti i suoi perché, probabilmente non la troverà mai ma il solo fatto di ricercarla è qualcosa che da un senso alla sua esistenza.

  • Miao
    Lv 7
    2 mesi fa

    Si ma la ragione non attesta però un risvolto positivo, attenzione alle illusioni!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Fish
    Lv 7
    2 mesi fa

    Credimi, sto cercando una ragione, è da ieri che ci penso, eppure l'unica ragione che trovo è la stupidità.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Qualsiasi tragedia, una volta passata, è come se perdesse la sua drammaticità, ma mentre ci si trova in mezzo, l'impegno comune e' quello di venirne fuori. Una volta passata, non credo che sara' importante capire quale possa essere  stato il senso di tutto ciò ( non credo e non è detto che ci sia per forza un un senso da scoprire) anche se di ragioni e cause ne esistono tante. Potremmo renderci conto dei limiti biologici nostri e del sistema ecologico in cui viviamo, capire di non essere al centro dell'universo, ma specialmente di non essere noi umani i padroni della natura e della terra che dovremmo consegnare alle generazioni future che la abiteranno. "Potremmo renderci conto", ma forse saremo solo in pochi a farlo, chi detiene il potere decisionale sarà motivato da ben altri pensieri e impellenze ...La cosa importante è comunque esserci dopo, quando si sa che il "nuovo presente" si presenterà, prenderà posto nella nostra mente e i pensieri saranno altri, mentre ciò che sarà lontano diminuirà di importanza.

  • Sally
    Lv 7
    2 mesi fa

    tutto ha sempre una ragione per arrivare anche all'improvviso inspiegabile all'inizio, ai piu'...un motivo lontano, nascosto esiste sempre, anche se dopo, molto dopo riusciamo a comprenderlo tutti...i virus sono sempre esistiti e sempre esisteranno, non siamo noi a prevederi e spesso neanche gli scienziati riescono a prevedere quando o come pericoloso potrebbe essere, loro studiano dopo come e perché e dopo potrebbero trovare un vaccino, nel frattempo  chi soffre o muore non ne sa nulla, non capisce perche' sia toccato proprio a lui,lei...questo al momento il pericolo e la domanda piú frequente...ma anche nelle cose personali, si rimane basiti, poi ragionandoci su , anche molto ,si capiscono i perche' 

    • wanial
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      👍

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    e cerca di vivere con pienezza la tua vita!

    • wanial
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      👍

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    sarà una bella speranza

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Tutto ciò che succede è solo casualità

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Blu.
    Lv 7
    2 mesi fa

    ...vivere al meglio questo periodo :)

    • wanial
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      😊🤗

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.