Giuseppina ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 4 mesi fa

Superata la quarantena, secondo voi le persone diventeranno piu altruiste o no?

Mi chiedo spesso se questo isolamento forzato ci puo' aiutare a migliorare nei rapporti socaili ed affettivi oppure no.

Voi che dite?

12 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa
    Risposta preferita

    Forse questa pandemia ha fatto emergere CHI VERAMENTE SIAMO, persone che sino a ieri si insultavano, si barricavano, si offendevano, si dividevano in SETTENDRIONE E MERIDIONE.....e questo meridione ha dimostrato che non siamo incivili, che osserviamo regole e leggi dettate per combattere il corona-virus, pronti a sacrificare dottori e infermieri del SUD per il nord.....chissà se poi tutto  questo servirà a ravvederci..non ci spero molto 

  • Più altruiste? Quelle che svuotano gli scaffali dei supermercati senza lasciare nulla agli altri? Non ho titoli professionali per affermarlo, ma sono moderatamente sicuro che sociopatia e altruismo siano incompatibili.

  • Acq
    Lv 7
    4 mesi fa

    Veramente ho avuto l'impressione che con questa pandemia sia emersa la vera natura umana: gretta, crudele ed egoista. Addirittura in ufficio è riemersa la caccia all'untore come non si vedeva dai tempi della peste.

    Solo pochi eventi si sono distinti, ed hanno brillato enormemente.

    In conclusione non credo che l'umanità verrà cambiata da un evento simile: è rimasta perfettamente identica a sé stessa negli ultimi 5.000 anni!

  • 4 mesi fa

    Secondo me tornerà tutto come prima 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ZZ
    Lv 7
    4 mesi fa

    No, finita l'emergenza coronavirus tornerà tutto come prima

  • 4 mesi fa

    Rimmarà tutto uguale. Non è cambiato chi sà cosa.

  • 4 mesi fa

    Tutto tornerà come prima più o meno.

  • ?
    Lv 5
    4 mesi fa

    Una domanda interessante.

    Secondo me nel medio termine avremo ancora a che fare con le code ai supermercati, accessi limitati... Poi ci saranno in giro molte persone senza lavoro.

    In una situazione del genere è difficile pensare che prevalgano i buoni sentimenti, a parte qualche caso sporadico.

    Sul lungo termine, quando davvero tutto sarà tornato normale (cioè quando riapriranno anche le discoteche.. e ci vorrà più di un anno) anche le persone torneranno piano piano quelle di prima.

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Ma guarda ormai sono totalmente disilluso, purtroppo sono convinto che l'umanità resterà tale e quale a prima, ovvero una merdà, perché é nel suo DNA

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Parlo per me: io no. Diventerò ancora più misantropa

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.