promotion image of download ymail app
Promoted

Accanto a me, o oltre a me?

" 39 Ora vedete che io, io lo sono

e nessun altro è dio accanto a me.

Sono io che do la morte e faccio vivere;

io percuoto e io guarisco,

e nessuno può liberare dalla mia mano " Deuteronomio 32 vers 39 CEI

" Vedete ora che io, io sono Dio, e non ci sono dèi oltre a me.

Io metto a morte, e io do la vita. Io ferisco, e io sano, e nessuno può liberare dalla mia mano. " Deuteronomio 32 vers 39 TNM

Quale sarebbe la versione più corretta, e perché ? Come viene riportato questo versetto, nei scritti antichi ?

Aggiornamento:

@Universitaria, ammetto che, essendo abbastanza convinta che Gesù è Dio, mi sento un po' condizionata dalla mia stesso convinzione, cioè mi risulta difficile guardare con più obiettività anche in altre direzioni, ma ci provo. Perciò,  per quanto sia più propensa alla Bibbia CEI, valuto anche il punto di vista di chi segue la TNM.

6 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    La traduzione deve tener conto della lingua di origine ma anche di quella di "destinazione". Stai confrontando una CEI 1971 con una TNM 2017?

    Per spiegarmi:

    Bibbia Diodati traduzione in italiano del 1503.

    "Vedete ora, che io, io son desso, E che non v'è alcun Dio meco; Io fo morire, e rimetto in vita; Io ferisco, e guarisco; E non v'è niuno che possa liberar dalla mia mano."

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Parti da questa premessa: la TNM dei TdG è artefatta e quindi inaffidabile sotto ogni aspetto. Da una veloce lettura - e confronto con le altre versioni - è evidente che lo sia.

    La CEI è cattolica ed è una buona traduzione. Quindi tra le due traduzioni prediligi la prima, la CEI.

    In futuro, se vuoi mettere a confronto le traduzioni delle varie versioni, preferisci la Settanta.

  •     Il fatto stesso che noi restiamo in vita, è già di per se un miracolo.

        Poichè affinchè un essere umano o animale possano restare in vita, c'è bisogno che organo deve essere creato per fornire supporto agli altri organi , essere sincronizzati da loro, ogni organo deve avere un ruolo ben definito e ogni organo come fegato, pancreas, milza, polmoni, cuore, valvole, intestino, stomaco, vescica, reni, devono svolegere un lavoro in perfetta sincronia con tutti gli altri organi.

        Quindi tutti questi organi per un fattore di logica, devono essere creati tutti funzionanti, già completi, e già con un ruolo stabilito.

        Secondo le teorie stupide atee, gli organi non sono altro che dei pezzi di carne che senza pensare un po' alla volta si sono autocreati così a caso .

        Ovviamente questa è una scemenza atea, poichè come ho detto gli organi devono essere già completi e tutti coordinati gli uni con gli altri.

        Come il meccanismo di un orologio.

        Se fosse come dicono gli atei, oggi non esisterebbe nessun essere vivente in quanto la teoria che le cose si creano a caso , senza pensare non permetterebbe l'esistenza di nessun essere vivente.

        Poichè se per avere un cuore dobbiamo aspettare che la carne si metta a creare chissà quando e chissà perchè senza pensare una sola valvola.

        Non potrebbe nessun essere vivente vivere e aspettare che il cuore si metta ad autocrearsi in quanto è sufficiente un solo secondo per far morire una persona, figuriamoci se poi dovevamo aspettare milioni di anni.

        Poi quando il cuore si crea per caso, per caso e per coincidenza ci dovrebbero essere anche già i polmoni funzionanti, i reni, la faringe, la trachea, lo stomaco.

        La ragione mi dici che tutti gli esseri animali sono comparsi già completi poichè se si deve aspettare che ogni organo si crei a caso senza una ragione di tempo, sarebbe impossibile la vita.

        Quando gli atei parlano di milioni di anni, dicono un' altra cretinata, in quanto nei documentari si vedono animali già completi e perfetti, non si vedono animali senza cuore , senza milza, animali solo con la testa con l'attesa che si crea lo stomaco, uova quadrate in attesa di evolversi in ovali.

        Da questo punto di vista credere alla evoluzione ci vuole oltra a tanto coraggio ma bisogna essere anche completamente fessi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Ciao Universitaria, vorrei farti un'osservazione …

    ... oddio mi piacerebbe farla anche a chi ha fatto questa domanda, ma sarebbe tempo perso: Alessia rifiuta categoricamente di pensare con la sua testa, giacché convinta di non saper produrre pensieri seri … e … dunque lei si limita solo ad individuare dei buoni produttori di verità (e non è il mio caso) per comprare qualche chiacchiera con il timbro CE (prodotto autorizzato e certificato dalla Comunista Europea) da loro.

    . . .

    Universitaria, non molto tempo fa chiedevi: << Quanto siete disposti - cattolici - ad accettare il pensiero spirituale degli altri? >>

    Adesso però tu fai la seguente dichiarazione …

    << Parti da questa premessa: la TNM dei TdG è artefatta e quindi inaffidabile sotto ogni aspetto. Da una veloce lettura - e confronto con le altre versioni - è evidente che lo sia. >>

    Una dichiarazione di chiusura verso un pensiero non tuo: quello dei TdG.

    Certo CHIUDERE le porte a degli IPOCRITI ci sta, però prima dovremmo avere delle prove, dovremmo essere in grado di provare la contraddittorietà (il dolo) insita nelle loro parole.  E ─ lasciamelo dire di cuore ─ tu le prove che la Bibbia dei TdG sia più bugiarda di quella dei cattolici … non c'è l'hai dio sicuro!

    E voglio dimostrartelo.

    I TdG non credono nell'anima, loro pensano che << quando si muore, si muore davvero e in tutti i sensi >>! Ora se ti capita di parlare con un vecchio Ebreo espertissimo in fatto di bibbia, prova a chiedergli cosa ne pensa lui su questa questione. E vedrai che il tizio ti risponderà (più o meno) così: << La bibbia non parla affatto di anime! La bibbia dice in maniera esplicita che il "giorno del giudizio universale" i giusti risorgeranno dalle loro ceneri e ritorneranno a vivere laddove avevano vissuto prima di morire, ossia sulla solita nostra vecchia terra. Una terra però decurtata dalla cattive persone (rimaste morte per sempre) e dunque ritornata ad essere quello che era all'inizio dei tempi: il paradiso terrestre. >>

    Dunque non ci vuole troppa fantasia per arrivare a capire che la bibbia cattolica (e anche quella islamica) non c'entra nulla con la bibbia ebraica, semmai c’entra con la mitologia greca: sono i greci che credevano negli inferi … ossia nel regno delle anime (o regno dei morti). D’accordo grazie alla bibbia quel regno è stato allargato al paradiso celestiale, peccato però che quest’ultimo si trovi ben ALDILÀ rispetto al paradiso menzionato dalla bibbia.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Nuova Riveduta:

    Deuteronomio 32,39-42

    39 Ora vedete che io solo sono Dio

    e che non vi è altro dio accanto a me.

    Io faccio morire e faccio vivere,

    ferisco e risano,

    e nessuno può liberare dalla mia mano.

    Che c entra Gesù col Deuteronomio? Forse stai equivocando il fatto che Dio è uno in tre persone. Il Padre, il Figlio e lo Spirito santo. 

    Attachment image
  • 2 mesi fa

    Se l'operato della chiesa fosse stato in armonia con quanto scritto nella Bibbia, la chiesa nei secoli passati non avrebbe messo le Scritture al bando né avrebbe bruciato le copie della Bibbia che trovava, né avrebbe arsi vivi sia i traduttori che i lettori delle Scritture. Oggi la chiesa non può più impedire che il popolo comune legga la Bibbia, ma ha avuto tutto il tempo di modificarla a suo piacimento.

    Attachment image
    • ...Mostra tutti i contatti
    • Perché, la TNM non ha subito più modifiche, nel corso degli anni ? Tieni conto che la leggo con piacere, ma non ritengo molto veritiera nessuna Bibbia, che sia CEI o TNM. 
      Quasi quasi, mi metto a leggere pure il Corano.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.