Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 4 mesi fa

Perché sono così fissata?

Mi fisso con una persona per anni, anche se magari con questa persona non ho chissà quanta confidenza. È difficile che mi piaccia qualcuno ma quando succede non me lo tolgo più dalla testa. È un'ossessione, una malattia. Una cosa che mi annienta.. perché poi, resto ferma a guardare il soggetto in questione che si fa una vita, per il terrore di un rifiuto. Sono terrorizzata da alcune emozioni, vivrei malissimo una relazione sentimentale perché non riesco a gestirla, sono molto chiusa e poco affettuosa perché a volte mi affeziono talmente tanto che per paura di essere TROPPO appiccicosa blocco ogni pulsione sul nascere e sembro completamente disinteressata, agli occhi dell'altro. Non saprei come comportarmi. Non faccio mai il primo passo, lo feci una volta sola anni fa, e venni rifiutata, da quel momento, mai più. Anzi, capita che se magari "l'altro" si avvicina a me per primo, magari anche solo in modo amichevole, sono talmente terrorizzata che tendo a trattarlo male, oppure nella migliore delle ipotesi, mi sforzo affinché si convinca che mi stia antipatico. È una cosa che faccio involontariamente, e solo con le persone che mi piacciono tanto. Poi mi strappo i capelli, mi sento stupida e molto goffa. In più ho il terrore del tradimento, ho avuto due relazioni serie in vita mia, entrambe finite malissimo. Una delle due l'ho vissuta male, perché per colpa della paura di essere tradita, dissi a questa persona che volevo un rapporto aperto, ovvero, continua...

Aggiornamento:

Lui sarebbe potuto andare con chi voleva a patto che me l'avesse detto. Insomma, sono terrorizzata da queste emozioni perché non sono in grado di padroneggiarle. Ho avuto moltissime storie occasionali, ma con persone che non mi prendevano per niente su nessun punto di vista, seppure con ragazzi e ragazze (perché sono 2sex) molto carini fisicamente. mi reputo una bella ragazza e non ho assolutamente problemi di autostima, piaccio e mi piaccio, ma sono molto insicura perché faccio così? Che c'ho?

Aggiornamento 2:

Non volevo essere tradita, presa in giro, preferivo saperlo perché davo per scontato che l'avrebbe fatto, non perché fosse il tipo, ma perché io sono paranoica.. quindi dissi "ok fallo, ma dimmelo, non prendermi in giro" probabilmente neanche ha senso ma preferivo così. 

E comunque mi piacciono anche le donne, le due storie di cui parlavo erano : una con una donna e l'altra con un uomo. Sono stata malissimo in entrambi i casi e in entrambi i casi ero molto presa, continua...

Aggiornamento 3:

Non "amo" solo i ragazzi, né li preferisco alle donne. È che con i ragazzi ho un modo di affrontare le cose in maniera diversa da come le affronto con le ragazze. Non c'è un sesso che "preferisco" all'altro, sono due emozioni forti allo stesso modo ma diverse

Aggiornamento 4:

Anonimo: sto molto peggio di quello che credi, questo non è neanche la metà di un quarto dei disagi mentali che ho

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 mesi fa

    fatti curare: tu stai malissimo

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Capelli ed ex (che non ho avuto come i rapporti occasionali) sono quasi come te, il mio essere insicura dipende dalla mancanza di esperienza ma non è il tuo caso; forse dipende tanto dalle tue passate relazioni finite in malo modo. Dovresti lavorare sulla tua autostima e impegnarti attivamente nel realizzarti professionalmente ti aiuterà ad avere i tuoi spazi e dipendere meno da un ragazzo

    Agg. Non avevo letto la seconda parte. 

    Però di certo ci vuole un bel coraggio a proporre una relazione aperta quando chiaramente non è quello che vuoi... Non capisco perché l'hai fatto, solo per l'illusione di non essere ferita in questo modo? Ma non è peggio il venire a sapere ripetutamente dei rapporti occasionali che aveva?

    Mi sembri più etero che bisex a conti fatti perché da quello che ho capito alla fine ami davvero solo dei ragazzi

  • 4 mesi fa

    Non scorre fluido..

    A volte i fili si intrecciano e fanno corto circuito e va via la corrente.

    Vuoi non vuoi però forse vorresti ma sarebbe meglio che non vorresti.

  • Anonimo
    4 mesi fa

    E' che ti piace il cazz.@ e la fi.g@ sei viziata, prendi posizione nella tua vita

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.