Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 6 mesi fa

Al giorno d' oggi la NATO ha così tanta importanza? E l' Italia che cosa sta ricavando da essa? Qual è il vero compito della NATO?

Quale era il suo lavoro all' inizio e quale è oggi? Perché non tutti i Paesi stanno nella NATO.

Aggiornamento:

Marco Tripoli. Aspetto la tua risposta dopo quattro giorni.😃. Nessuna offesa da parte tua nei miei riguardi.

1 risposta

Classificazione
  • 6 mesi fa
    Risposta preferita

    Eccomi, scusa il ritardo... ho trovato traffico...  ;-))

    La NATO è un organismo internazionale che nasce nel 1949 non molto tempo dopo la fine della seconda guerra mondiale come una alleanza militare di 12 stati.

    La sua principale finalità era di contrastare il blocco sovietico, stabilendo delle basi militari in luoghi strategici nel territorio degli stati membri.

    Con la fine della guerra fredda la Nato ha impiegato le sue forze armate per missioni di pace nei paesi dove era necessario creare e mantenere zone cuscinetto, proteggere la popolazione civile, e in alcuni malaugurati casi interferire con la politica locale. 

    Certamente non ha più l'importanza strategica che aveva al momento della sua fondazione.

    Oggi gli stati membri sono 30 e a fasi alterne è stata utile o meno la sua esistenza.

    Io sono tra quelli che pensa che sia qualcosa di superato, se non pericoloso, penso si possa definire un carrozzone che è difficilissimo smontare o riconvertire seriamente.

    Comunque le basi sono state negli anni molto ridimensionate ed alcune smantellate.

    Gli Stati Uniti hanno sempre avuto un forte controllo sulle decisioni e sull'operatività della Nato e non vi rinunceranno mai.

    In Italia sono molte le basi, aeree, navali e per le forze di terra e il nostro vantaggio è prettamente politico, poter sedere al tavolo della alleanza. 

    Ho avuto l'occasione di visitare la base aerea di Aviano quando ero Militare in Veneto, e quella navale de La Maddalena quando abitavo in Sardegna poichè nel mio ruolo di Sacerdote di una chiesa Cristiana non cattolica mi occupavo dei militari miei confratelli della base, il cui avvocato per i rapporti con il Governo italiano era un membro della mia stessa Chiesa.  

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.