I problemi non dovrebbero essere dei problemi, o no?

Vedere con gli occhi e non con le orecchie significa che la vista funziona grazie agli occhi, e non con le orecchie..

Allora perché i problemi dovrebber essere dei problemi se possono benissimo essere quello che non dovrebbero essere? È questo quello che ci insegna la vita? E cosa ci insegna la vita? La vita ci insegma che i problemi della vita sono problemi fin quando li consideri tali.

Ignora i problemi, tanto li avrai ancora. D'altronde i problemi fanno bene ad esistere! Sono una parte fondamente delle fonda fondate sulle fondamenta. Chi dice il contrario non ha mai vissuto con le fondamenta sulla testa. Ha preferito il tetto, e il tetto è una soluzione facile, ma dormire con le fondamenta sulla testa è totalmente un altro discorso.

Viva ciò che ci regala momenti migliori di un futuro che oramai è passato..

12 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    È un problema per me rispondere. O non dovrebbe esserlo?

    È un po' come quando da piccolo t'insegnano le divisioni col riporto ma non hai capito cosa devi riportare e a chi, così gironzoli per i corridoi con un sacchetto di numeri crudi sperando che la mamma possa almeno cucinarli per merenda ma sono talmente sbagliati che vanno gettati nella pattumiera.. Ma come mai non sono giusti, come li aggiusti? Non si può? Va bene, questa mérda non mi serve, farò il musicista e dieci anni dopo leggi un 13 sedicesimi e, cäzzo, com'è che si faceva? 

    È bello andare contro le leggi della fisica, dare un senso a pensieri assurdi e ricopiarli su una finestra, distendersi nel proprio letto, fiondarsi sotto le fondamenta, rimboccarle per bene e dormire sereni. Però il loro peso può essere un problema, oh no, non dovevo dirlo. Insomma dobbiamo essere forti altrimenti soffochiamo, no? 

    Belle le soluzioni difficili, i tetti lasciamoli a chi dorme in strada, ma se a dormire in strada fossimo noi? 

    Il problema è che a volte non sappiamo di aver a che fare con un problema, quando ce ne accorgiamo non sempre possiamo o vogliamo, o riusciamo a ignorarlo. Cerchiamo soluzioni, e ci disperiamo, spesso. 

    Certo che i problemi fanno bene ad esistere, ci muovono e ci buttano giù dal letto, ma ci vuole tanta forza per ciò che proponi tu, e non sempre ce l'abbiamo. :) 

  • 5 mesi fa

    Ha un senso ciò che dici.

    Per i problemi io mi trovo molto bene con il metodo sottostante:

    Attachment image
  • 5 mesi fa

    Non è un problema per me non considerare problemi i problemi, probabilmente predominerebbero meno preponderanti.

    Ma ponderando e perdendomi tra le poo dei miei pensieri, penso pure che potrei diventare anche io un problema per i miei problemi non considerandoli più problemi si sentirebbero messi da parte e matematicamente si moltiplicherebbero.

    Allora, sempre i miei POO_veri pensieri mi portano a riconsiderare il problema dei problemi. Sarebbe un grosso problema se chiedessi a qualcuno di aiutarmi a risolverli, quantomeno operando una divisione? Otterrei una detrazione, e nello stesso tempo un aggravio: non farei che aumentare i problemi di qualcun altro che si trova improvvisamente contaminato  dalla mia POOltiglia di problemi.

    Anche io questo caso concludo...io càco da sola.

  • 5 mesi fa

    https://youtu.be/A0wJwgqiSKs

    Youtube thumbnail

    Ho conosciuto swami Kriyananda che ha creato questi cinque esercizi se vedi dal video e la mente che si orienta sulle soluzioni forse anche nelle malattie credo anche in questo non mi piace vedere la cronicità di un problema ho un animo bambino credo fortemente nelle soluzioni che  Dio manda

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 mesi fa

    Caro amico/ a, la vita è fatta di SOLUZIONI che ognuno di noi cerca e realizza. Certamente di fronte a problemi al difuori della nostra portata e consapevolezza, è necessario l' aiuto di terzi

  • Moe
    Lv 5
    5 mesi fa

    ... non ricordo chi, ma c'era un poeta che diceva 'non esistono cose facili o difficili al mondo, ma siamo noi a renderle tali'... d'altronde... effettivamente senza sfide o grattacapi la vita perderebbe gusto... ma si sa che noi apprezziamo le cose (anche le situazioni difficili) solo quando le perdiamo...

  • 5 mesi fa

    Le cose migliori che ho sono nate nel mio mare di fango 

  • Anonimo
    5 mesi fa

    basta caxxate e fatti toccare il pene

  • 5 mesi fa

    Bisogna imparare a convivere con i problemi.

  • 5 mesi fa

    me la segno    

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.