Anonimo
Anonimo ha chiesto in Computer e InternetHardwareStampanti · 6 mesi fa

risparmi di più con una stampante toner o a cartucce?

giustifica la tua risposta

DIECI PUNTI GARANTITI ALLA MIGLIORE RISPOSTA!!

5 risposte

Classificazione
  • Lu
    Lv 7
    6 mesi fa
    Risposta preferita

    Le stampanti a toner stampano più velocemente però la qualità di stampa è più bassa. Il toner costa di più, ma fa molte più stampe perché è più grande e viene distribuito in modo diverso, è una polvere speciale che tramite un processo termico-chimico viene impressa sul foglio. La stampante a inchiostro invece getta l'inchiostro sul foglio. C'è una cosa importantissima, le stampanti a getto di inchiostro vanno bene anche in ambienti piccoli o con poco ricambio di aria, invece quelle a toner vanno bene solo in ambienti grandi e con un buon ricambio di aria. 

  • 6 mesi fa

    I toner delle stampanti hanno una durata superiore rispetto alle cartucce di inchiostro e anche il vantaggio di durare di più nel tempo: le cartucce ink infatti si consumano più velocemente e durano meno nel tempo, ma hanno il vantaggio di costare mediamente molto meno rispetto a un toner. La maggior parte delle stampanti inkjet ora in commercio ha la cartuccia del nero separata da quelle a colori, utilizza cioè tecnologia a quadricromia (o al massimo penta/esacromia), consentendoti così la possibilità di cambiare solo quella che ti serve tra ciano, giallo, magenta e nero. In conclusione, scegli una stampante a getto d'inchiostro se stampi poco e documenti misti, testo e foto. Scegli invece un modello laser se stampi molte pagine di testo in bianco e nero, come ad esempio fanno studenti universitari, avvocati o notai.

  • 4 mesi fa

    DIPENDE, contraddico cosa ti hanno scritto per esperienza. a getto di inchiostro costa meno, trovi cartucce a 1 euro che fanno 1000 stampe, con stampanti da 100 euro e consumi di poche watt di corrente. Lo svantaggio è dato dalla durata della stampante, spesso tarate perché durino meno. Lo puoi vedere nelle caratteristiche e dal ciclo mensile. se stampi sotto le 2/3 risme al mese va bene, se sali vai sulla laser, più la paghi e meno spenderai di toner, fino ad arrivare a toner da 80 euro che fanno 40 mila stampe in b/n.. Riassumendo: una multifunzione a colori a getto da 100 euro corrisponde a una di 700/800 per avere lo stesso costo di stampa (cartuccia o toner+kit di manutenzione solo per le laser), a getto 2/3 risme al mese, laser 50 risme mese per questo prezzo le regge

  • Detto sinceramente ho la stessa stampante toner dagli anni 2000. Conosco un modo per smontare il toner ed inserire l'inchiostro, che comprato a parte mi costa 6€ e mi dura tantissimo, magari il tamburo ha un costo più alto ma dura tantissimi anni per cui si può "spalmare" sulla durata della vita della stampante. Se vuoi stampare a colori, non credo ci siano stampanti a toner.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 mesi fa

    I toner hanno una durata superiore e costano di più; le cartucce sono più economiche ma si consumano più velocemente

    Fonte/i: Me stesso
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.