marco ha chiesto in Elettronica di consumoFotocamere · 5 mesi fa

CONSIGLI SU QUALE FOTOCAMERA COMPRARE?

ho una passione verso la fotografia e vorrei comprare una reflex.... non so in base a cosa devo scegliere la fotocamera oltre al prezzo.

qualche fotocamera in particolare per principianti/proffessionisti?

è meglio una mirrorless o una reflex?

4 risposte

Classificazione
  • Luca
    Lv 7
    5 mesi fa

    Il mercato sta attualmente spostandosi gradualmente dalle reflex alle mirrorless. Segno dei tempi, e dell'avanzamento della tecnolgia e dei materiali a disposizione. Oggi una buona mirrorless non ha nulla da invidiare aduna buona  reflex ed anzi in alcuni casi è avvantaggiata (ad esempio in tutti quei casi in cui è richiesta la silenziosità dello scatto).

    A parte il prezzo, devi cercare di capire qual è il genere fotografico che prediligerai, ed in base a ciò sceglierai il modello. Ad esempio, se farai foto sportive o di animali selvatici, ti potrebbe essere assai utile una elevata velocità di scatto, mentre se farai foto di architettura o di natura morta questa caratteristica non ti serve a nulla. E così via per tutto il resto.

    Se non sei molto pratico di tecnica fotografia e devi ancora capire un po' la tecnica, sarà fondamentale che ti indirizzi verso un modello in cui tu possa impostare manualmente TUTTI i parametri di esposizione (tempi, diaframmi, iso, messa a fuoco).

    Molto importante è anche il feeling che avrai con la disposizione dei comandi ( = prenderla in mano e provare a manovrarla comse se fossi sul campo) .

    Qualcuno pensa che un basso peso sia una cosa importante. Personalmente invece non la penso così, anzi, ho sempre preferito macchine pesanti, magari appesantite dal motore , perché le trovo più stabili e meno soggette a vibvrazioni.

    Una distinzione tra principianti e professionisti è relativa. Le prime hanno IN TEORIA minor robustezza, meno possibilità di regolazioni da parte dell'operatore, ed ovviamente minor prezzo. Ma puoi farci ugualmente foto straordinarie, perché la bella fotola fa la testa del fotografo e non la buona macchina fotografica. 

    Invece, concentrati se puoi su una buona ottica, più che sul corpo della macchina fotografica. Oltre che il cervello del fotografo, è la buona ottica che fa una buona foto. Inoltre, l'ottica rimane per sempre e non invecchia, mentre il corpo macchina sì.

  • Beh, dipende anche dal tuo budget. Come ti ha già detto un altro, oggi si va nella direzione delle mirrorless, il cui vantaggio principale è IL PESO e minore ingombro. Quindi se decidi di prendere una mirrorless la prima cosa a cui prestare attenzione ⚠ è che il sensore sia Full Frame o almeno Aps-C, al limite 4/3 (non MICRO 4/3) se vai sulle panasonic.

    Questo ti darà banalmente un "quadrato" più grande quindi maggiore spazio di inquadratura, perché non potresti sfruttare a pieno, ad esempio, un obiettivo grandangolare su un sensore piccolo. 

    Poi se cmq prendi un sensore ridotto allora non farti sedurre dallo specchietto per le allodole dei megapixel! tipo 40,8 MP su un sensore piccolo semplicemente hanno poco spazio per starci quindi sono come quaranta persone in una stanza di 10 mq, dato che si tratta in sostanza di puntini elettrificati, un pixel può passare disturbi elettrici a quello che gli sta vicino, generando rumore nelle foto. Quindi 10 MP su sensore micro 4/3 sarà meglio che 80 mila MP sullo stesso! Da premettere che io guardo le fotocamere principalmente attraverso il "prisma" del VIDEO 📹, essendo videomaker in erba 🌿. Quindi la seconda cosa che guarderei è innanzitutto che sia in grado di registrare in RAW, poi gli sconosciuti ed emarginati STOP DI GAMMA DINAMICA che invece sono fondamentali per un immagine "bella" più dei megapixel e dei "kappa", anche per le foto! Sulle reflex e fotocamere arrivi massimo a 13 stop che è abbastanza ottimo ma sfiori già i 3000€ o poco meno per una gamma così ampia, anche se la leggenda narra che una sony alpha 6000 abbia 13.1 stop, beh magari in modalità foto, sui video ho seri dubbi sull'esistenza di questi 13 stop... per un prezzo così basso poi... 

    Vabbe bene o male sn queste le cose importanti, forse 🤔 da citare gli ISO, che più sono alti genereranno sempre rumore quindi non andrei su un ampiezza superiore a 100-6500 ISO che su una macchina non super non plus ultra top di gamma da +5000€ sarebbero inutili perché dubito andrai a scattare di notte nel deserto 🏜 del Sahara... 

    Ora, finalmente, quali macchie consiglio? 

    Direi come marca di andare su Canon, Nikon, consolidate nel tempo come brand ma se non altro per una vastissimo comparto ottiche che sono sia facili da reperire, anche usato, che rivendere. Ma metto nella zuppa 🥣 anche qualche macchina di altri brand che ritengo buone, cercherò di classificare in base al prezzo. 

    Ovviamente non esistendo fotocamera perfetta nessuna sarà dotata al 100% di tutte le massime che ho elencato tutte insieme! Mischio reflex e mirrorless xkè le reflex di fascia di prezzo bassa sono cmq leggere quanto le mirrorless e le reflex che costano molto sono meglio delle mirrorless che costano poco mentre sia l'una che l'altra sono delle bombe in fascia altissima, lì davvero l'unico fattore discriminante è il peso! 

    ULTRA LOW BUDGET :

    CANON EOS M10 

    Canon: EOS M100 / EOS M200

    Sony a6000L (con la L! non senza!) 

    LOW BUDGET:

    Canon EOS 250D (occhio 👁 di riguardo!) 

    CANON EOS M6 MARK II

    Canon EOS 5D Mark III

    MEDIUM BUDGET :

    Nikon D610 FX ( occhio 👁 di riguardo per questa!) 

    Canon M6 mark III

    Sony a6300

    PANASONIC LUMIX DC-GX9 

    ALTO BUDGET :

    CANON EOS 90D

    CANON EOS RP

    PANASONIC LUMIX DC-GH5

    ENTHUSIAST FOLLE 🤪 PURO:

    PANASONIC LUMIX S1H

    NIKON Z7

    CANON EOS 5D MARK III

    Canon R5 (quando uscirà) 

    Sony a7r III / a7r IV 

  • 5 mesi fa

    Concordo con ciò che ha scritto Luca.

    Se è la tua prima macchina fotografica seria indirizzati verso una reflex/ mirrorless amatoriale, una pro ha tanti più parametri che puoi settare a piacimento, ma serve un bel po’ di esperienza.

    In più una pro costa parecchio, per iniziare una reflex entry  level o di una fascia appena superiore va bene, Canon, Nikon o Pentax, fra le reflex, fra le mirrorless Canon, Fuji, Panasonic o Sony ( ho citato sempre e solo in ordine alfabetico) 

    Ciò che fa la differenza è l’occhio del fotografo e l’obiettivo, quindi per iniziare prendi un corpo macchina , con un obiettivo, magari se hai la possibilità economica invece di prender il classico 18-55 o 18-105/130, prendi un 17-50 f2,8  o qualcosa di simile, cioè un obiettivo che abbia una luminosità costante al variare della lunghezza focale e che sia più luminoso di un f3,5-5,6.

    Poi compra libri , manuali di fotografia che ti spieghino come esporre e comporre, se usi la possibilità frequenta un foto club o un circolo fotografico, magari qualche socio ti fa anche da tutor e ti aiuta nel percorso di crescita, puoi anche frequentare un corso base, solitamente costa poche decine di euro,in alternativa ci sono dei tutorial in rete.

  • 5 mesi fa

    La mirrorless secondo me se viaggi spesso anche. Altrimenti reflex

    Dipende dal budget anche quanto vorresti spendere?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.