Fidanzarmi o no?

Da mesi mi piace una ragazza del mio stesso paese, ho però il freno che lei proviene da una famiglia non molto "pulita" e ciò porterebbe problemi anche alla mia famiglia. Come o cosa posso fare? Grazie

4 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    9 mesi fa
    Risposta preferita

    se sai per certo che appartiene ad una famiglia "poco pulita" allora, mi dispiace dirtelo, ma devi lasciarla stare: non puoi rischiare che, un domani, potrebbe creare problemi a te e alla tua famiglia. Se ti dico questo lo dico nel tuo interesse perchè anch'io ci sono passato una decina di anni fa: qualche mese dopo aver rotto con la mia ex avevo conosciuto una ragazza che, apparentemente, sembrava apposto ma in realtà non era così, perchè innanzitutto, col passare dei giorni, "metteva le mani avanti" (nel senso che mi conosceva da 3 giorni e subito parlava di matrimonio e di figli, e quando una persona che ti conosce da poco ti viene a parlare di questo vuol dire solamente che ha premura di sistemarsi chissà per quale specirficato motivo che a te, giustamente, non verrebbe mai a raccontarti). Io avevo qualche dubbio ma tutto potevo pensare meno quello che poi ho scoperto (credevo che mettesse le mani avanti perchè, essendo una ragazza di un paesino del Sud, in cui i pregiudizi ed i pettegolezzi la fanno da padroni forse voleva correre per sistemarsi ond'evitare che il paese parlasse male di lei alle sue spalle dato che si era lasciata col suo ragazzo dopo 3 anni di unione), ovvero che, un giorno dopo una discussione nata dal fatto che io se non avessi trovato lavoro sarei voluto partire per militare lei ha iniziato ad andare in escandescenza dicendo che se fossi partito per militare la sua famiglia non mi avrebbe mai accettato in quanto suo padre stava scontando 5 anni di carcere per motivi non specificati (si era soltanto limitata a dirmi che suo padre stava pagando gli errori che avevano commesso gli altri, classica risposta che danno i carcerati oppure i parenti dei carcerati stessi). Conclusione? Appena saputo questa cosa l'ho mandata a quel paese dicendole che non avrei mai più voluto avere a che fare con lei perchè se avessi portato questa ragazza a casa dei miei non so, adesso, come mi sarei messo ma una cosa è sicura: sarei stato infelice, scontento e sottomesso a lei e alla sua famiglia. Tu meriti di meglio caro mio, il mondo è pieno di pesci, ne troverai un'altra che è "pulita"

  • Francy
    Lv 4
    9 mesi fa

    Non so. Se lei è una brava persona non devi pensare alla sua famiglia. Da un lato ti do ragione. Magari ti porterebbe problemi alla tua famiglia e non so quanto ti conviene... Magari prova a frequentarla e vedi come va e se ne vale la pena

  • 9 mesi fa

    Hai provato a sentire i tuoi? So che probabilmente sarai abbastanza grande per agire da solo, ma in caso di troppi dubbi, appoggiarsi ai genitori.

    Senti cosa ti consigliano di fare...spiega magari le tue motivazioni del perché secondo te si potrebbe fare e perché non lo faresti. Poi la scelta sta a te.

  • Anonimo
    9 mesi fa

    Ficcale la mazza in gola e sborr@ più forte che puoi, vedrai che si metterà con te

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.