Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 4 mesi fa

Cosa faceva l'Italia di Mussolini durante la seconda guerra mondiale? Lanciava anche l'Italia bombe e missili su altri stati?

5 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa

    Durante la Seconda Guerra Mondiale, la Regia Aeronautica italiana possedeva quasi esclusivamente bombardieri tattici e non strategici (unica eccezione: il Piaggio P.108, prodotto in pochissimi esemplari), quindi non poteva bombardare obiettivi posti a grande distanza dalle proprie basi. Ciononostante, l'Italia avviò campagne di bombardamento intense e prolungate contro l'isola di Malta a partire dagli aeroporti della Sicilia, e bombardò persino i porti di Tel Aviv e di Haifa (allora sotto mandato britannico) nel settembre 1940, facendo decollare aerei dagli aeroporti del Dodecanneso. Solo la Germania nazista produsse in massa e lanciò missili balistici (le V2) contro le città della Gran Bretagna e del Belgio, negli ultimi mesi di guerra, senza però incidere sulle sorti del conflitto.   

  • 4 mesi fa

    La situazione nella seconda guerra mondiale era leggermente più complicata di così. L'italia arrivava distrutta dalla prima guerra mondiale come tutti gli altri stati europei. Mussolini ed il re Vittorio Emanuele sapevano che un secondo conflitto armato poteva essere fatale per l'Italia. Tuttavia, come si sa, l'italia entrò in guerra quando Hitler invase la francia. A quel punto Mussolini era sicuro che Hitler avrebbe vinto e cercò di assicurarsi una fetta di vitoria, cercò di invadere la Grecia, per far vedere ad Hitler che anche l'Italia era forte, ma chiamammo Hitler per aiutarci, stessa cosa in Africa con Rommel che ci era venuto in aiuto. In Italia cominciava a crearsi del malcontento, ma grazie ad un'abile campagna pubblicitaria del governo, che mirava a ridurre il malcontento, riuscirono a mantenere il popolo sotto controllo fino al 1943 quando ci sarà la sfiducia a Mussolini.  

  • 4 mesi fa

    Certo, ad esempio le bombe su Marsiglia nel 1940.

    https://it.wikipedia.org/wiki/Bombardamento_di_Mar...

    I missili mi sa che li avevano solo i nazisti ma anche l'Italia internava i civili dei territori conquistati in campi di concentramento come quello famigerato di Arbe.

    https://en.wikipedia.org/wiki/Rab_concentration_ca...

  • 4 mesi fa

    no, lanciava fiori

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 mesi fa

    No più che altro ne prendeva dagli alleati, e dopo l'8 settembre pure dai tedeschi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.