Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza e genitori - Altro · 2 mesi fa

Acne a 24 anni, voglio morire subito?

É da quando avevo 12 anni che soffro di acne, ma non un una pustolina o due come quasi a tutti è capitato, a me fin dall'inizio sul naso e su tutta la fiaccia infinite zone rosse gonfie e pustole infinite. La mia adolescenza è stata un inferno: nella mia classe tutti mi schifavano, mi bullizzavano mi deridevano, non ho avuto mai amici e ovviamente neanche una ragazza, le ho provate tutte ma non è mai migliorato nulla, anzi ho solo fatto buttare un sacco di soldi alla mia famiglia. Oggi la situazione è perfino peggiore di 12 anni fa, io penso tutti i giorni al suicidio non ce la faccio più perchè gli altri hanno il viso da bambolotti e io no, sono inferiore geneticamente?? Voglio morire, sto raccogliendo soldi da un paio d'anni per poi recarmi in Svizzera ad amazzarmi da un professionista. Perchè doveva succedere a me questa disgrazia insanabile???

3 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Il mio suggerimento è di andare da un immunologo, perché a questo punto dubito che tu abbia un problema ormonale o endocrino e presumo che sia già stato da più di un dermatologo. Io ho avuto un'acne nodulo-cistica molto virulenta da giovane, dai 14-15 anni fino ai 25 anni, e solo di recente ho scoperto che molto probabilmente era dovuta a un'intolleranza alimentare al nickel e al glutine.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Sicuro non sei allergico o intollerante a qualche alimento?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    No non farlo assolutamente. Per quando tu veda tutto grigio non sarà per sempre così, lo so che ti può sembrare impossibile ma è così. La speranza è l'ultima a morire non tu! Usa i soldi che hai raccolto per qualcos'altro che ti faccia stare bene. Sai quanta gente sarà anche più brutta di te! Cerca di aprirti e lascia il passato alla spalle, se serve trasferisciti, cambia lavoro... fai quello che serve per sentirti meglio. La vita è un dono non va sprecato, pensa a tutte quelle persone che vorrebbero vivere ma per vari motivi non possono.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.