Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 4 mesi fa

sfogo di un ragazzo alto quanto un bonsai ?

ho 20 anni,dovrei essere nel pieno della vita ed essere felice, dovrei coltivare le mie passioni e interessi, e invece sono morto dentro e non ho voglia di vivere, del resto come si può vivere quando si è alto poco piu' di 165cm? ai grandi filosofi che mi dicono :cosa te ne frega? i problemi della vita sono altri , viva la diversità ecc.. vorrei tagliare le gambe e portarli alla mia stessa altezza e voglio vedere se dopo hanno lo stesso sorriso sulle labbra. ormai ovunque vado sono tutti piu' alti di me , avvolte anche le ragazze, i ragazzini di 15 anni oggi sono alti in media 180cm e io in confronto a loro sembro un bimbo del asilo. Che ci sono persone alte quanto me o piu' basse che sono famose ,ricche e hanno succsso non me ne frega nulla perche loro hanno tante altre qualità che io non ho e non c'è nessuna frase o psicologo che mi può fare cambiare idea perche io odio la mia altezza e la mia vita di conseguenza. Con i miei genitori è da un mese che non ci parlo piu perche ho detto a loro che sono stati degli egoisti irresponsabili a decidere di mettermi al mondo sapendo che sarei nato basso (loro sono molto bassi),non ho piu voglia di uscire, ho un bel fisco allenatissimo ma lo sto trascurando, non mi serve se sono nano, devo bere per riuscire a dormire a 20 anni, e avvolte vorrei addormentarmi e non svegliarmi piu. vorrei che quando sono in strada partisse un proiettile vagante e mi colpisse in testa cosi smetterei di soffrire. odio la mia vita

13 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 mesi fa
    Risposta preferita

    Io sono una donna atipica, non mi importa dell'altezza e quelli troppo grossi (oltre 180cm) non mi piacciono, non mi sento protetta ma mi incutono timore. 

    Per un periodo uscivo con un ragazzo alto 165cm (ovvero poco più alto di me, che sono 160cm) e lui è considerato uno dei più fighi del paesello, infatti mi ricordo che prima di uscirci ero andata a chiedere "il permesso" ad una mia amica a cui piaceva anni fa😂. E niente, poi una volta mi piaceva un mio collega alto 160cm, solo che non ci ho mai provato perché non mi sembrava che potessi piacergli.

    Io credo che ancora qualche persona che ragiona con la propria testa e che non si lascia influenzare dagli standard sociali esista. Però, il fatto che tu ti senta morto dentro e senza voglia di vivere non può venire dall'esterno. I nostri malesseri vengono da dentro, da come abbiamo trascorso l'infanzia, dal rapporto coi nostri genitori e con i coetanei e da come abbiamo interiorizzato questi rapporti. Sicuramente le persone basse sono oggetto di bodyshaming e prese in giro, ma come lo sono tantissime altre categorie di persone. Voglio dire che se tu domani ti svegliassi alto 2metri i tuoi malesseri non scomparirebbero, perché sono dentro di te, l'altezza è solo una giustificazione a posteriori.

  • Anonimo
    4 mesi fa

    fatti assumere in un circo, li i nani vengono sempre valorizzati

  • 4 mesi fa

    Tutto questo per la statura media?

  • Crispo
    Lv 6
    4 mesi fa

    Quante sciocchezze ma svegliati. 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 mesi fa

    Le persone piccole sono fisicamente più robuste e longeve.

  • Anonimo
    4 mesi fa

    ringo starr è alto un metro e 68 , tu devi essere simile a lui, mia madre è 1,63, senti capisco che è brutto, ma pensa a queli propio sl serio bassi (parlo  di 1,50  1,40 ) , quelli che fanno muoiono? la vita ti pone questa sfida , vivere essendo sotto la media, accettala e vai avanti, non ti stare lì a deprimere che la vita è bella!!

  • Io ho 25 anni e sono 1,67...Di ragazzi con all' incirca la mia stessa statura ne è pieno il mondo. 

  • Anonimo
    4 mesi fa

    165cm non sei nano, ma che dici, non sei alto ma neppure bassissimo. Ci sono una marea di ragazze alte come te. Hai paura di essere picchiato da uno alto 185? Basta che gli dai un calcio dietro al ginocchio e vedi come diventa più basso di te. Ti fai troppi problemi, allora cosa diresti se avessi il nanismo? A molte ragazze piacciono quelli bassi

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Hai ragione ma anche torto. Per gli standard europei sei basso, ma per gli standard mondiali sei nella media. 

    Però avercela con i tuoi genitori mi pare troppo. Evidentemente loro non seguono gli stereotipi sociali e non pensano che essere bassi sia un problema. Non dovresti avercela con loro ma con chi continua a diffondere lo stereotipo che l'altezza sia un fattore fondamentale. È una convenzione sociale. Infatti spesso anche le ragazze di 150cm preferiscono quelli di 180cm. Secondo natura, una donna di 150cm dovrebbe poter essere attratta anche da ragazzi di 160cm (se proprio dobbiamo ammettere che biologicamente la donna cerca l'uomo più alto perché si sente più protetta). 

    È società che sbaglia. Essere bassi non è un difetto, è un fattore etnico. Schifare i bassi è discriminante tanto quanto schifare i neri. Un nero non è difettoso di pelle. 

    Questa società andrebbe ricostruita alle fondamenta. 

  • Boh
    Lv 7
    4 mesi fa

    Ma i bonsai sono carini. A me è piaciuto uno che sarà stato una decina di cm più basso di me.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.