George ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 2 mesi fa

CONIGLIO NANO, CONSIGLI.?

Salve a tutti, sono in possesso di un coniglio nano di circa 4 anni. Ho sempre avuto l'abitudine di prenderlo in braccio, ma mi sono accorto da pochi giorni di possedere una tigna sul braccio che presumo abbia contratto proprio da lui. Ho inoltre notato, osservando tra i suoi peli, numerosi puntini neri che gli causano prurito. Ho pensato allora di recarmi in farmacia per acquistare farmaci contro le pulci, ma sono indeciso se rivolgermi inizialmente dal veterinario per scongiurare qualsiasi dubbio.

Qualche consiglio derivante da storie simili?

1 risposta

Classificazione
  • nur
    Lv 6
    2 mesi fa

    Se non sono pulci, perchè mettergli un prodotto contro le pulci? poi le pulci le vedi benissimo, soprattutto su animali così piccoli, perchè si muovono velocemente e sono visibili ad occhio nudo;  a mio parere è più facile che siano acari della rogna, animali come conigli e cavie spesso prendono gli acari da sacchi di fieno infestato (era successo anche al mio porcellino d'india che viveva in casa) sull'uomo certi tipi di acari possono portare manifestazioni cutanee, prurito ma solitamente non sono pericolosi.

    Se fosse davvero la rogna il prodotto da usare è diverso e spesso serve anche qualcosa da applicare localmente, ma solo un veterinario può dirtelo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.