promotion image of download ymail app
Promoted

La solitudine può essere una cura o una malattia, dipende da te stesso?

Cosa pensate di questa frase?🌈✨

20 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 sett fa

    Non mi piace la solitudine,mi piace rientrare in me stessa,per ritrovarmi.Non è solitudine, è "ricercarmi"dal chiasso,dalla quotidianità,dalla confusione,per ritrovare la vena viva di vita che ancora posseggo e mi tiene in vita.

  • 1 sett fa

    Seneca definisce la solitudine una strana compagna, che non c'è mai quando la desideriamo e arriva, insopportabile, quando non la vogliamo.

    La solitudine non è una cura, ma può portare a tante malattie, come la depressione, ad es.

    Ritengo che la solitudine non ci debba mai essere, che dobbiamo sempre avere persone buone e oneste a fianco, ma avere la possibilità di prenderci, ogni giorno, un piccolo spazio tutto per noi.

    Fonte/i: www.facebook.com/marco.merani
  • Blu.
    Lv 7
    1 sett fa

    Dipende se è una scelta o un'imposizione

  • 1 sett fa

    Dipende da come ti senti di base. Lo diceva Leopardi che è un amplificatore di emozioni. Se stai male, da solo stai malissimo. Se stai bene, stai benissimo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 sett fa

    Scusa, ho perso l'unico neurone a leggerla. 

    Meriti una risposta per quel bel gattino nella foto! 

    Diciamo che quando sei nella fase 'solitudine', cessi di ragionare, di vivere. E' difficile aggrapparsi ad un male simile. E la solitudine, non è quella che crediamo noi, la solitudine vera e propria ti distrugge, e fin quanto tu possa pensare di star bene con te stesso da solo, non fai altro che morire piano piano.

  • 4 giorni fa

    Direi che è vero. Essere sempre in mezzo alla gente è stressante, ma anche essere completamente solo è un male

  • 1 sett fa

    ho passato la mia adolescenza in cerca di amici che non ho trovato, perché solitudine è la mia giusta dimensione.

    la solitudine è una cura e una bellezza, perché fa per me, sono d'accordo.

    • Grazie per la risposta, secondo me invece la solitudine non fa per nessuno. Seppur difficile trovare le persone che ci piace avere intorno non è impossibile, per nessuno! :-)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 sett fa

    Tutto ciò che scegliamo di fare nella vita, quindi se ci è utile e non ci viene imposto da cause esterne, va sempre bene. Se abbiamo bisogno di momenti di solitudine nella nostra vita, è perché abbiamo bisogno di stare con noi stessi, riflettere, ascoltarci, riprendere energia. Così come in una composizione artistica serve anche una parte di spazio libero, altrettanto importante è questa esperienza di vuoto relazionale, che dobbiamo imparare a gestire, come il bambino che per capire se ha imparato a nuotare, prova a galleggiare senza l'aiuto del suo salvagente.

  • 1 sett fa

    Che è uno stato esistenziale. Non una cura né una malattia.

    Puoi sentirti sola in mezzo a un mare di gente. E può non dipendere da te.

    Come puoi sentirti "solitaria" pur non essendo in solitudine. 

    Come vedi, sono due cose completamente diverse.

    Io mi ritrovo molto nella prima. Ed è una scelta consapevole dei rischi che comporta.

  • Anonimo
    1 sett fa

    Dipende con chi si deve stare, se con gentaglia allora molto meglio soli a sto punto

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.