aiuto Davidzed?

Se mi dedico alla fase di definizione, posso utilizzare SOLO trazioni e piegamenti ( ricorrendo anche ad un giubbotto zavorrato ) per ridurre al minimo la perdita di muscolo? In caso positivo, come mi consiglieresti di impostare gli allenamenti settimanali? Una seduta a settimana di trazioni + una seduta a settimana di piegamenti andrebbero bene o sono troppo poco?

1 risposta

Classificazione
  • 4 mesi fa
    Risposta preferita

    Se fai solo trazioni e piegamenti puoi tranquillamente allenarli due volte la settimana.

    Lun- dorsali

    Mer- pettorali

    Ven- dorsali

    Dom- pettorali

    Mar- dorsali

    Gio- pettorali

    Sab- dorsali

    eccetera.

    Avendo un giorno di riposo tra gli allenamenti hai 3 giorni pieni di recupero per ogni muscolo quindi puoi allenarti con sovraccarichi ogni allenamento.

    Oppure

    Lun- dorsali

    Mar- pettorali

    Mer- riposo

    Gio- dorsali

    Ven- pettorali

    Sab e Dom riposo

    in questo caso hai il Mercoledì più il weekend di riposo per cui i primi 2 giorni della settimana devi "scassarti", meglio ancora se con sovraccarichi, poi eventualmente se sei pieno di dolori allenati a corpo libero Giovedì e Venerdì.

    Il primo giorno della settimana puoi iniziare coi pettorali, non cambia nulla.

    Allenare un solo muscolo la settimana è fattibile se si hanno a disposizione più attrezzi e se si allena tutto il corpo altrimenti è troppo poco.

    Generalmente chi allena il petto da solo esegue come minimo 5 o anche 6 esercizi da 4 o 5 serie ognuno, per i muscoli piccoli come bicipiti tricipiti e polpacci bastano 3 o 4 esercizi dato che vengono sempre attivati nell'allenamento dei pettorali e delle spalle (i tricipiti), dei dorsali (i bicipiti) e dei quadricipiti e ischiocrurali (i polpacci).

    p.s.

    Non fare molto conto dell'allenamento sulla definizione perchè le calorie bruciate sono relativamente poche essendo allenamento anaerobico.

    Quello a cui devi stare attento è a non ridurre drasticamente i carboidrati e mantenere la stessa quota di proteine animali e vegetali e dei grassi.

    Spesso si commettono errori di valutazione calorica (meno mangio più dimagrisco) ma purtroppo quando ci si allena e si vuole mantenere la massa muscolare e dare sempre il massimo in allenamento bisogna risparmiare il più possibile le calorie riducendole lentamente dai carboidrati e mai drasticamente altrimenti inizia la cannibalizzazione muscolare: in mancanza di glucosio i muscoli smantellano gli aminoacidi dei quali sono costituiti e ne producono glucosio che è un grande danno per chi vuole dimagrire, mantenendo forza, resistenza e pienezza muscolare.

    Per questo che non ti conviene perdere sulla bilancia più di 300gr la settimana (anche se magari all'inizio se ne perdono facilmente anche 2 o 3Kg perchè l'ultimo grasso accumulato in ordine temporale è il più facile da mobilizzare)

    Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.